Salmo è uno dei Rapper italiani più noti, oggi voglio portarvi le sue 10 canzoni tristi più belle. Nel corso della sua carriera ha pubblicato tanti dischi e tanti singoli. Basta pensare a “The island Chainsaw Massacre“, oppure a “Midnite” o tanti altri. Se vuoi ascoltare la sua intera discografia leggi qui.
Nel corso degli anni ha ottenuto tantissimi riconoscimenti tra cui dischi d’oro e di platino. Ed è considerato da tanti uno dei migliori rapper italiani.
E’ un artista che spazia e varia tanto con la sua musica, e ha prodotto decine di centinaia di canzoni. Oggi voglio farvi ascoltare 10 canzoni tristi che mi piacciono davvero tanto.

Canzoni tristi Salmo
Salmo

10 canzoni tristi di Salmo

La prima canzone  è “Vestito di Spine” vecchia traccia di Salmo.

Come seconda la strofa che ha fatto per la canzone “Ne cura ne luogo” di Marracash. La traccia è contenuta nel disco King del Rap.

Il terzo singolo è “Prima di dormire” uscita nel 2011.

Un’altra canzone triste di Salmo davvero bella è “Bella giornata”.

Non poteva mancare in questa lista “Ordinaria follia” feat Navigator.

Un’altra sicuramente è “Faraway”. Una traccia che a distanza di anni fa sempre piacere riascoltare.

“Falsità e cortesia” la ricordate? Buon ascolto.

Ovviamente devo assolutamente inserire “Lunedì”. Una delle canzoni di Salmo più tristi e belle che abbia mai scritto. Ha ottenuto un successo clamoroso piacendo a tutti, giovani e adulti.

Ho voluto inserire anche “Un dio personale”. Una vecchia delle vecchie e prime canzoni come rapper di Salmo. La trovo molto interessante. Penso sia figo vedere come un’artista si sia evoluto nel corso del tempo e come sia cambiato. Già dagli inizi e anche da questa traccia si capisce quanto aveva voglia di farcela.

Infine “Il senso dell’odio” sempre una vecchia canzone di Salmo ma sempre stupenda.

Spero che queste canzoni tristi di Salmo vi siano piaciute.