Oggi vogliamo parlarvi di Anthony Ipants, in particolare di 5 curiosità su di lui.
Il suo vero nome è Antonio Pantò ed è un content creator classe 1994. In pochi anni è diventato noto sul web per la sua comicità e simpatia, attraverso le sue analisi e parodie di fenomeni della nostra società o programmi televisivi.
Qui sotto potrete leggere 5 curiosità su di lui e alcuni aneddoti del suo percorso e della sua vita.

L’inizio del suo percorso e l’idea di fare video comici

Il suo percorso nasce nel 2016 su Facebook. Infatti, proprio il giorno prima di capodanno pubblicò il suo primo vine di 7 secondi quasi per gioco. Questa sua passione per la comicità nasce sin da piccolo, difatti faceva moltissime imitazioni dei suoi professori e dei suoi allenatori di calcio. Tra l’altro, per chi non lo sapesse Anthony Ipants intorno ai 16 anni praticava calcio a livello agonistico. L’idea di fare video nasce anche dal fatto che sentiva la sua parte artistica repressa e non presa in considerazione. Tutto questo, sino a quando due anni fa decise addirittura di lasciare l’università per concentrarsi sui video e sull’arte dell’intrattenimento. Ovviamente, lo stesso Anthony consiglia di seguire dei percorsi più sicuri e non emulare la sua scelta folle.

I suoi rapper preferiti e relativi album

È in fissa con Tyga e Chris Brown, che lo hanno accompagnato in tutta l’adolescenza. Ultimamente, sta ascoltando e ammirando sia Travis Scott, che tutta la comunicazione e immaginario, costruiti per “Astro World”. Nonostante questo, i suoi album preferito sono “Hellvisback” di Salmo, “Santeria” di Marracash e Guè Pequeno e infine, “California” dei Blink 182. In pochi probabilmente sapranno che oltre ad ascoltare rap, ha anche un animo punk rock.

Il suo programma radiofonico

L’occasione di RDS next è nata da un suo forte desiderio di cimentarsi nel mondo delle radio. Ha pressato tantissimo i suoi manager per realizzare questo desiderio, e così è nata la collaborazione con RDS. Attualmente, gestisce un programma chiamato “Gin Tony” insieme a Red Nose. Nonostante siano partiti senza grosse pretese, in un anno sono diventati il programma più ascoltato e si sono presi un pò di rivincite personali.

I suoi progetti futuri

In questi anni è cresciuto tantissimo, sia per quanto concerne il suo seguito, sia per crescere anche in ambito lavorativo. La radio lo sta aiutando parecchio per quanto riguarda la scrittura, dato che sono loro gli autori del programma. In più, si sta occupando anche di sceneggiatura per portare il “trio degli Ipants” anche a teatro. Per questo motivo, in futuro gli piacerebbe potersi affacciare al mondo della tv con un suo talk show, oppure continuare a seguire il format che fa adesso online, ossia commentare programmi surreali.

Il suo sogno nel cassetto quando era piccolo

Da piccolo voleva fare l’astronauta, questo perchè la scienza per lui era un qualcosa che lo rassicurava. Crescendo, ha studiato biotecnologie e pensava di diventare ricercatore medico, ma non aveva fatto ancora i conti con la sua personalità. Purtroppo o per fortuna, gli piace stare al centro dell’attenzione e questa sua caratteristica, l’ha portato a cambiare completamente i piani per il suo futuro.

Infine, speriamo che le curiosità su Anthony Ipants vi siano piaciute.
Leggi anche: 5 curiosità su Il Pancio
Segui Anthony su Instagram qui.