Oggi vogliamo portarvi 5 curiosità su Antonio Pagano, in arte Anto Paga.
Antonio, nasce a Erba (CO) nel 1995, in un piccolo paese della Brianza. Li si avvicina al rap e decide di intraprendere il suo percorso musicale. Inizia scrivendo delle poesie fino ad incidere il suo primo mixtape all’età di 16 anni con tematiche miste tra amore e vita di strada.
In questo articolo, vogliamo approfondire alcune curiosità inedite su di lui e sulla sua musica.

5 curiosità su Anto Paga

Il modo in cui si è avvicinato al Rap

Si è avvicinato al mondo del rap intorno ai 15 anni, ma la voglia e il desiderio di diventare un cantante e di scrivere la sua musica nasce alle elementari. Infatti, in quel periodo ascoltava dei cd di un suo vicino di casa. dove c’erano registrate delle battle di freestyle.

Gli artisti con cui è cresciuto e che lo hanno ispirato maggiormente

Anto Paga è cresciuto con Fabri Fibra e i Club Dogo già da giovanissimo. Difatti, Fabri Fibra è sempre stato un punto di riferimento per il suo percorso e addirittura “Mr Simpatia” è il suo album preferito. Nonostante questo, al momento prende ispirazione da artisti come Post Malone e Ed Sheeran.

Come è nata “Vorrei dirti”, al momento la sua più grande hit

È nata durante un periodo di fine Estate, quel momento un pò malinconico che racchiude la fine delle vacanze e riporta le persone alla propria routine. In più, stava attraversando un periodo difficile perchè la sua relazione stava andando male e si era recentemente licenziato dalla fabbrica per cui lavorava. Nonostante questo, il suo obbiettivo rimaneva far arrivare la propria musica a più persone possibili, per questo motivo ha investito tutti i risparmi del suo lavoro per spingere “Vorrei dirti” in alto. Guardando i risultati Anto Paga, ha giocato bene il suo “All in”, perchè il brano è diventato una hit.

Il significato dei suoi tatuaggi

Il tatuaggio che per lui ha maggior significato è il cuore ricucito sul braccio destro, che gli ricorda il periodo più brutto della sua vita passato con una ragazza a cui dato anima e cuore. In quel periodo, in più a causa di questo motivo ha sofferto di una depressione molto forte. È una storia che lui definisce contorta con all’interno avvocati, carabinieri e assistenti sociali, ma un giorno vorrebbe raccontarla attraverso un libro.

I suoi sogni

La maggior parte dei suoi sogni sono legati al contesto musicale. Un progetto che vorrebbe realizzare in futuro è aprire uno studio di registrazione per aiutare giovani ragazzi ad emergere e mettere in mostra il proprio talento.

Infine, speriamo che le curiosità su Anto Paga vi siano piaciute, ma soprattutto di essere riusciti a farvi scoprire qualche informazioni in più su di lui.
Leggi anche: Le migliori frasi di Ultimo
Ascolta la musica di Anto Paga su Spotify qui.