Oggi vogliamo parlarvi degli Arcade Boyz, in particolare di 5 curiosità su di loro.
Hanno iniziato il loro per corso sul web in un periodo della loro vita non facile. Barlow aveva perso sia la casa che il lavoro, mentre Fada aveva un negozio di Pc dove aveva deciso di ospitarlo per dormire la notte. Nonostante la situazione di disagio che vivevano hanno deciso di non arrendersi, bensì di provare a rimettersi in gioco in un qualcosa di nuovo. Ovviamente non avevano grandi prospettive agli inizi, ma mese dopo mese, si sono resi conto di quello che stavano costruendo. Sono partiti dalle reaction sul Rap per poi diventare degli intrattenitori a tutto tondo anche in format scollegati dalla musica. Attualmente gli Arcade Boyz sono un punto di riferimento per tante persone in Italia, incitando i più giovani al ragionamento e a riflettere su ciò che stanno guardando o ascoltando.

Arcade Boyz
Arcade Boyz

5 curiosità sugli Arcade Boyz

La passione per il Rap

Il Rap per gli Arcade Boyz è stato uno degli sfoghi iniziali a una società che cercava l’omologazione e seguiva altri stereotipi. In più è stata oltre che un’occasione per avvicinarsi ad una cultura, anche un modo per conoscere nuove persone soprattutto da ragazzini. Anche se siamo nell’epoca dei social e del digitale ancora oggi è cosi, il Rap e la musica hanno un valore importante, quello di unione e aggregazione.

I sogni non finiscono mai

Dopo aver realizzato il primo, ossia quello di trovare una stabilità economica che accomuna quasi tutti, ne hanno tanti altri. Il primo è quello di comprare casa indipendente per continuare a lavorare ai propri sogni e ritrovare la tranquillità che spesso i meccanismi della società ci tolgono. In più vorrebbero crescere e portare il loro intrattenimento sia nelle radio che in televisione, portando quello che sanno fare meglio.

Rapper preferito

Sicuramente è stato Kaos nei primi anni dell’adolescenza per tutti è due. Nonostante questo cambia in base all’età e al periodo che si sta vivendo dentro di sé, attualmente Fada è in fissa con Rancore, mentre Barlow attualmente con Jamil.

Il tatuaggio più significativo che hanno in comune

Si tratta del tatoo che hanno entrambi nella gamba, realizzato lo stesso giorno, ed è legato a Street Fighter. Per chi non lo conoscesse è un videogioco “Arcade” nato nel 1987 e nel tatuaggio viene rappresentato il logo dei “cattivi” del videogioco.

La vita prima del successo

Per loro non si tratta di successo ma di rivalsa sociale. A loro piace ricordare da dove vengono e come sono sempre stati trattati. In questo percorso hanno imparato ad alzare la testa e provare ad ottenere quello che volevano. Nonostante agli inizi avessero una chiusura mentale verso alcuni artisti, inserendosi nell’ambiente hanno capito alcune evoluzioni di mercato e hanno cambiato il loro modo di vedere alcune tipologie di musica. A prescindere da questo però allo stesso tempo sono rimasti coerenti con il loro background e spirito critico iniziale.

Speriamo che l’articolo sugli Arcade Boyz vi sia piaciuto e vi abbia fatto riflettere.
Se ancora non li conosci segui il loro canale Youtube qui.
Leggi anche: Come raggiungere il successo come Anna con Bando?