Oggi vogliamo portarvi le migliori canzoni Rap sulla depressione realizzate dai Rapper Italiani.
La depressione è una parola che al giorno d’oggi viene usata a sproposito e sarà capitato che almeno una volta abbiate pensato di essere depressi. Ma cos’è veramente la depressione? La depressione è una malattia invalidante o limitante che va immediatamente curata, questo perché può causare grandi problemi nella vostra vita quotidiana. Se pensi di soffrirne affidati ad uno specialista che può aiutarti a migliorare. In più la depressione crea un illusione di essere impotenti e inutili in questo status mentale. Il depresso nella musica spesso viene rappresentato dall’immaginario “emo”. Ma com’è in realtà? Essere depressi non significa ascoltare musica triste, tagliarsi o scrivere frasi deprimenti sul proprio stato. Rappresenta più la chiusura in se stessi e una perdita di fiducia generale verso tutti.
Detto questo vi lasciamo alle canzoni rap più belle sulla depressione.

Le canzoni più rappresentative sulla depressione

Mostro – Un po’ depresso

Claver Gold – Anima nera

Mezzosangue – Parlami https://www.youtube.com/watch?v=iXQKao7OsDc

Rancore – Depressissimo https://www.youtube.com/watch?v=heSDUYYwpa4

Gianni Bismark – Nse vedemo mai

Jesto – Crescendo

Salmo – Lunedì

Lazza – Silenzio

Madman feat Priestess – Devil May Cry

Mondo Marcio – Non sento niente

I consigli di una ragazza che ha superato questa situazione

“C’è un’uscita da questo loop di non fare niente perché tanto niente cambierà? La risposta è si. E’ un percorso lungo e molto soggettivo, oggi dopo tanto tempo mi sento di parlare della mia esperienza personale. La ripresa è iniziata in maniera “involontaria” grazie a mia mamma. Lei con delle scuse mi costringeva a uscire di casa, ovviamente mi accompagnava dato che ero un po’ instabile ma con una piccola spinta mi ha aiutata a riprendere in mano tutto quello che avevo lasciato andare come ad esempio i rapporti sociali”. Speriamo che le canzoni rap sulla depressione che abbiamo scelto vi siano piaciute.
Infine leggi anche: 5 canzoni Rap tristi
Articolo redatto in collaborazione con: Mihaela Crucirescu