Se stai cercando un articolo che parli di che lavoro facevano i rapper italiani prima di diventare famosi sei nel posto giusto.
Siamo abituati a vedere i Rapper già arrivati al successo e spesso ci dimentichiamo che anche loro come tutti sono partiti da zero.
Ma che lavoro facevano prima di diventare famosi? Come tanti avevano un sogno nel cassetto che con il tempo sono riusciti a realizzare, e questo articolo ha lo scopo di farvi riflettere. Tutti quanti partiamo con poco, sta a noi scegliere quanto vogliamo spingerci oltre e quanta determinazione e tenacia vogliamo mettere nei nostri sogni e progetti. Nulla è impossibile ma tutto è difficile e complicato, cosa scegli di fare, cosa scegli di essere e diventare?

Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi?

Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi?
Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Fabri Fibra)

Fabri Fibra, uno dei volti più importanti di sempre per questo genere in Italia. Prima di diventare famoso ha fatto diversi lavori, prima del “boom” con il Rap il suo ultimo lavoro è stato lavorare come impiegato in una fabbrica della “Bic”(per capirci, il marchio che realizza le classiche penne per la scuola )

Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi?
Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi?

Noyz Narcos, rapper storico del Rap nel nostro Paese ha sempre avuto la passione per i tatuaggi. Infatti prima del successo totale, si era aperto un negozio di tatuaggi dove lavorava come tatuatore insieme ad un altro Rapper “Aban”.
Artista con il quale ha collaborato anche in svariati pezzi, passione che ha ancora ma che ha lasciato perdere per dar spazio alla musica.

Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Emis killa)
Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Emis killa)

Emis Killa, stella del Rap Game italiano, sempre al top con ogni disco ormai da tanti anni. Prima del successo faceva il muratore, ed è un qualcosa che continua a ripetere spesso nei suoi testi “Solo io so quanto sangue ho buttato in cantiere alle 6 di mattina”(Frase tratta dal singolo “Quello di prima“) proprio per ricordare a tutti che anche lui è partito da zero, e per ottenere la vita che ha adesso si è fatto il cul*.

Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Sfera Ebbasta)
Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Sfera Ebbasta)

Sfera Ebbasta & Charlie Charles, il Rapper numero uno in Italia a livello di vendite e il Producer numero uno a livello di visibilità.
Anche Sfera come Emis Killa faceva il muratore, mentre Charlie lavorava in un bar. Anche loro hanno trovato la loro strada e sono riusciti a diventare i numeri uno in qualcosa.

Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Salmo)
Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Salmo)

Salmo invece a differenza di altri aveva provato a cercare “fortuna” all’estero;            infatti faceva il lavapiatti a Londra, ma anche lui è riuscito a trovare la sua strada e realizzare i suoi progetti.

Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Rkomi))
Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi? (Rkomi)

Tra i vari lavori che i Rapper italiani dicevano prima di diventare famosi non può mancare sicuramente Rkomi.
Rkomi prima del successo come tanti suoi coetanei faceva il lavapiatti e il cameriere in un locale di Milano.

 

IMG_20190130_170425

Luchè invece già da diversi anni ha aperto una pizzeria a Londra.                            Attività che continua a portare avanti nonostante il successo che ha avuto da diversi anni nella musica.

1544959571847Guè Pequeno, come tanti è partito con un lavoro umile, faceva il magazziniere. Poi ha capito che era nato per fare l’imprenditore, e oltre alla musica ha deciso di puntare su più “business”.
Infatti ha aperto una gioielleria a Lugano in Svizzera, e ha provato a lanciare diversi business come l’etichetta “Tanta Roba” insieme a DJ Harsh, oppure il suo marchio d’abbigliamento Zen.

IMG_20190130_173030Anche Marracash come Guè aveva iniziato come magazziniere, ma riuscì a capire che la sua strada era la musica e l’arte.
Anche lui come Guè ha sperimentato con vari business, come una sua linea d’abbigliamento “Peso”. Ma l’unica cosa che ha sempre portato avanti e penso gli abbia dato più soddisfazioni sia sempre stata la musica.

IMG_20190130_170104Ensi invece finita la scuola aveva il sogno della musica, ma spesso anche se i sogni sono belli bisogna fare i conti con la realtà.
Prima di sfondare nel Rap lavorava insieme a suo fratello di sangue “Raige” (noto rapper e cantautore italiano) e montavano apparecchiature elettroniche negli ospedali.

Speriamo che l’articolo “Che lavoro facevano i Rapper Italiani prima di diventare famosi” vi sia piaciuto.
Leggi anche: Le migliori frasi dei Rapper Italiani