Oggi vogliamo parlarvi di Devasto, in particolare di 5 curiosità su di lui.
Qui sotto potrete scoprire 5 curiosità sul giovane rapper e sulla sua musica, che abbiamo deciso di chiedere direttamente a lui.

Chi è Devasto? 5 curiosità su di lui

Come ti sei avvicinato al rap e alla musica?

Mi sono avvicinato al mondo della musica all’età di 6 anni, quando ascoltai per la prima volta “Applausi per Fibra” di Fabri Fibra. Invece, all’età di 13 anni scrissi il mio primo pezzo.

Quali sono le tue fonti d’ispirazione artistica?

La mia prima fonte di ispirazione come già detto fu Fabri Fibra, ma fui ispirato molto anche dal mondo del rap americano che come maggiori esponenti aveva Tupac, Biggie e la N.W.A.

Cosa rappresenta per te la “57128” e l’omonimo brano che hai pubblicato?

57128 per me non è solo il cap del mio quartiere, ma una vera e propria famiglia.
Ho deciso di fare il pezzo 57128 appunto per rappresentare ciò che viviamo noi in quartiere ogni giorno senza finzioni ne fantasie.

Cosa vuoi trasmettere attraverso la tua musica?

Il messaggio che porto nei miei pezzi è la voglia di rivalsa, vendetta, a ciò che non ci è stato concesso nella vita perché, purtroppo, nel mio quartiere sono tanti i ragazzi cresciuti senza un padre o entrambi i genitori e costretti ad avere la testa sulle spalle già all età adolescenziale. Non ci interessa la fama o il lusso, ciò che vogliamo è solo sistemare chiunque come si deve e soprattuto vivere di musica.

Perchè hai scelto “Devasto” come nome d’arte?

Il mio nome d’arte lo scelsi proprio quando decisi di buttarmi del tutto dentro questo mondo. Molti dicono che il mio nome è un po’ “old school”, ma dal giorno che lo scelsi mi rimase addosso come un tatuaggio. Fino ad oggi che sono sempre più fiero di questo nome perché mi rappresenta a 360’.

Infine speriamo che l’articolo su Devasto vi sia piaciuto.

Guarda il suo ultimo video uscito qui.
Leggi anche: Le migliori frasi rap d’amore