Oggi si ritorna a parlare di Paky in particolare di 7 curiosità che forse non conoscete.
Abbiamo già parlato di lui in passato nell’articolo “Chi è Paky? Il rapper di Rozzano“. Questo articolo è stato un primo passo per scoprire chi fosse e che impronta musicale volesse dare. Oggi andremo a scoprire alcuni aspetti della sua vita, del suo percorso e delle sue prossime mosse.
L’ultima volta che abbiamo parlato di lui era appena uscita “Rozzi” il suo attuale cavallo di battaglia. In questi mesi ha dimostrato di non essere un fuoco d’artificio, ma un rapper che vuole restare.
Dopo “Tuta Black” in collaborazione con Shiva e “Non scherzare” ha dimostrato di saper essere versatile sapendo affrontare sia dei brani aggressivi, che dei pezzi più introspettivi e personali.
Quest’anno sarà un anno importante per lui, staremo a vedere quali saranno le sue prossime mosse.

Curiosità sul Rapper Paky

Il suo vero nome è Vincenzo Mattera ed è nato a Napoli.

Durante l’adolescenza è cresciuto tra il quartiere 167 di Secondigliano e quello di Fuorigrotta a Napoli. Si è trasferito a Rozzano (Milano) successivamente quando era già più grande.

Ha una sorella molto più piccola di lui, che troviamo come comparsa nel video “Non scherzare”.

Il suo primo nome d’arte è stato “Pakartas”, in lituano significa “impiccato”. E’ molto probabile che questo sia il primo significato del suo nome d’artista.

Il suo primo video ufficiale è stato “Tutti i miei fra” uscito ad inizio 2019.

I primi rapper famosi ad averlo spinto nei propri social sono stati Gemitaiz, Tedua ed Enzo Dong.

Si è appassionato al Rap ascoltando i Co’sang, gruppo rap storico di Napoli.

Speriamo che queste curiosità sul Rapper Paky vi siano piaciute.
Se volete approfondire ulteriormente la musica, i testi e la scrittura di Paky leggete anche: Le migliori frasi di Paky