Oggi vogliamo parlarvi di Diablo Baby, e parlarvi di alcune curiosità su di lui.
Il suo vero nome è Manuel, ma nei social per tutti è Diablo Baby, membro del gruppo “Blood gang”. Negli ultimi mesi, insieme al suo gruppo ha fatto parlare tantissimo di lui.
Qui sotto, potrete leggere 5 curiosità in esclusiva su di lui.

Diablo
Diablo (Blood gang)

5 curiosità su Diablo Baby

Come è nato il suo nome d’arte?

Su Instagram si è sempre chiamato “Manu el diablo” da quando aveva aperto il profilo. Tutti lo hanno sempre chiamato Diablo o diablito, fino a che ha deciso di tenerlo come nome d’arte.

La sua esperienza in carcere

Fin da ragazzino è sempre stato fuori dagli schemi e con la testa altrove. Ha iniziato a commettere i primi reati da bambino all’età di 11 anni e entrò in carcere la prima volta a 16 anni, in quello di massima sicurezza di Bologna. I suoi primi reati, principalmente erano rapine e furti, e ha scontato un mese di detenzione pure in Germania, in particolare a Monaco di Baviera, dove ha scontato 1 mese di isolamento.
Recentemente, è stato nuovamente in carcere ed è uscito da poco. Tra quelle mura ha capito il vero valore della vita e tra ansie e angosce si è reso conto che stava buttando il suo tempo.

La nascita della sua passione per il Rap

In terza e quarta elementare ascoltava già Fabri Fibra e canzoni come “Coccole” e altre contenute in “Turbe giovanili”. Anche come ascoltatore si sentiva già parte di questo ambiente, anche se ancora non capiva a pieno il genere. Negli anni successivi, inizia ad ascoltare i Club Dogo, Marracash, Noyz Narcos. Nonostante questo, ascoltava anche altra musica come la techno e andava a ballare a tantissime serate.
Il suo primo testo invece lo ha scritto a 16 anni quando stava in comunità. È stato ispirato maggiormente a fare musica grazie anche al suo idolo che è Marracash.

I tatuaggi più significativi per lui

Ogni tatuaggio che fa di solito per lui ha un valore e un significato. Quello sulla mano è dedicato alla famiglia, quello sulle costole a sinistra “Gaia” è un tatuaggio dedicato alla sorella, mentre quello sulla destra è un riferimento alla canzone “Trappole” di Marracash.

Il suo film preferito

Ama i film horror, ma il suo film preferito è “The wolf of wall street”

Infine, speriamo che le curiosità inedite su Diablo Baby vi siano piaciute.
Leggi anche: Chi è la Blood Gang?
Segui Diablo Baby su Instagram qui.