Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi di Ernia, tratte da tutti i suoi dischi.
Il suo vero nome è Matteo Professione ed è nato a Milano il 29 Novembre del 1993.  Tra le vie del suo quartiere “T8” inizia a sviluppare una forte passione per il rap e per l’hip hop.
Nel 2011 si unisce a Ghali, Maite e Fawzi alla formazione del gruppo “Troupe D’Elite”, portando delle sonorità innovative che attirarono l’attenzione di alcuni imprenditori come Guè Pequeno, ma che purtroppo non venirono capite e apprezzate a pieno dal pubblico. Infatti, firmarono per Tanta Roba, ma a causa delle pesanti critiche decisero di sciogliere il gruppo nel 2014. Nonostante questo, la passione per la musica per Ernia è sempre stata molto forte, infatti decise di proseguire la sua carriera come solista.
Detto questo, qui sotto potrete leggere le frasi più belle di Ernia tratte da tutti i suoi dischi.

Le migliori frasi di Ernia

No Hooks (Ep)

Mi hanno sempre proposto di firmare qualche contratto, perché tutti san bene chi prima o poi andrà in alto. (Lewandowski IV)

Nel mondo dove ormai non ci si guarda più negli occhi. (Instagram)

Per quanto mi riguarda sono stato in strada pure stando bene, ora ti faccio vedere come un borghese ti distrugge. (Santa Maria)

Amico sai ci penso a quando eravamo insieme, due bambini per la strada, uno di sabbia uno di neve. Le batoste ci hanno dato due lezioni ben diverse, uno ha imparato ciò che è giusto e l’altro ciò che conviene. (Neve)

Come uccidere un usignolo

Non ho paura di nessuno se non del tempo. (QT)

Al mondo c’è chi fa la carità soltanto per pulirsi la coscienza, grazie a Dio non è il mio caso. (Gotham)

Ed è come se, dopo anni io non sappia stare lontano da te. (Bella)

A far bene ci vuole tempo, al male serve un attimo. (Ehy boy)

Gli anni ci han spaventato ad ogni sintomo, ma c’è chi non ha smesso di sognare per un incubo. (Amici)

Mi sentivo condizionato da quello che mi accadeva intorno e non sapevo dove sbattere la testa. (Come uccidere un usignolo)

68

La vita è molto più interessante quando si è in bilico. Io già da piccolo un cervello granitico ma lo impegnavo in altro. (68)

Prendo la vita per i fianchi così la bacio in bocca. (Simba)

Tenevo le mie mani incrociate sotto al mento, guardando all’orizzonte un paesaggio che era spento. (Domani)

La testa è nel traffico, cerco un parcheggio tattico, anche se la città sembra che non mi voglia far posto. (Tosse – la fine)

Tu che sai ricucirmi i tagli, gli sguardi degli altri che male possono farmi se c’ho un bro. (Bro feat Tedua)

All’alba tu vai via sul mio fondo di caffè, quando viene sera poi ti corichi con me. (Paranoia)

Lascio raccontare che c’hai mentre lavo i piatti, che in tutti questi guai so che ti levo uno sbatti. (Sigarette – L’inizio)

Sì, te l’avevo detto, ho tirato fuori i sogni dal cassetto. (La paura)

Gemelli

Mi sono sempre chiesto dentro me cosa c’è che non va, forse sbaglio i modi oppure la mentalità, mi sono sempre visto superato da qualche raccomandato. (Fuoriluogo feat Madame)

Vogliono tutte prendere qualcosa che non ho, non ci si lega alle persone quando si è grandi. (Ferma a guardare)

Senza troppi particolari, ho un labirinto, nella mia testa, due binari: reale e finto. (Bugie)

Tu invece pensi di essere in “Mery per sempre” e non meriti niente. (MeryXsempre feat Shiva)

C’è una parte di te che è una parte di me, che non andrà via in un attimo. (Superclassico)

Infine, speriamo che le frasi di Ernia che abbiamo scelto vi siano piaciute.
Leggi anche: Le migliori frasi di Tedua
Ascolta Ernia su Spotify qui.