Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi del rapper Il Tre che ha scritto.
E’ un ragazzo di Roma Classe ‘97 e ha iniziato a farsi notare in seguito alla vittoria nel 2016 del “One Shot Game”. Per chi non lo sapesse è uno dei contest nazionali legati al mondo del Rap più importanti con oltre 400 partecipanti da tutta Italia. Nel 2018 da indipendente rilascia il mixtape “Cracovia Vol.2” , con il quale ottiene più di 50.000 download superando il milione di stream. Successivamente partecipa alla trasmissione “Real Talk” dove dimostra le sue abilita metriche e il suo talento al microfono davanti a 3 Milioni di persone su Youtube. Dopo un piccolo tour nei club italiani, il rapper firma per Atlantic/Warner Music Italy.
Detto questo vi lasciamo alle migliori frasi di Il Tre tratte da tutti i suoi dischi.

Le migliori frasi del Rapper Il Tre

Andremo ad analizzare tutte le citazioni più significative dei suoi brani. Inizieremo da “Cataclisma” il suo primo Album uscito nel 2015, sino ad arrivare a “Cracovia vol2” uscito nel 2018.

Le migliori frasi di Il Tre tratte da “Cataclisma”

Faccio questa roba da quando mi sono innamorato follemente del rap. (Mai come loro)

Ti dico grazie per tutte le volte che tu hai preferito darmi la tua mano. (Niente che non va)

Mio padre ormai l’ha capito che sono grande, e mentre bacio mamma sulla guancia stringo la cintura. (Vicino al cuore)

Ci metti un attimo per cadere giù, una volta che ci sei puoi andare solo più su. (Otherside)

Si sente chiusa tra le mura della scuola, perché sa che questi sforzi inutili non serviranno a niente. (Dove vai)

I miei vogliono che nella vita realizzo qualcosa, però non è facile, non è facile per niente. (Il varco)

Non posso buttare via e lasciare a metà ciò che ma levato dalla mia crisi d’identità. (Non ha senso)

È dalle elementari che mi sento di stare indietro che mi sento chiuso dentro una palla di vetro. (Ricchi d’animo)

Le migliori frasi di Il Tre tratte da “Cracovia”

Tecnicamente questa gente non lo sa che dentro le mie cronache ci trovi l’anima. (Dimmi come fa)

Voglio pensare a cosa fare oggi, e me ne frego frate del domani. (Cracovia)

E questa gente voleva affondarmi però, mi dispiace che non c’è riuscita. (Probabilmente non sanno)

Dice: “Se diventi famoso non devi lasciarmi sola”. No che non ti lascio sola mai, baby. (Grizzly)

Da quando scrivo per portarmi in alto, la mia gente è consapevole che spacco e senza raccomandazioni. (Scriba)

Da quando straccio questa concorrenza mi riduco a fare l’impossibile. (La strumentale nera)

Io quando scrivo e mi domando solamente se alla fine del percorso qualcosa ti rimarrà di me. (Il Tre)

Le migliori frasi di Il Tre tratte da “Cracovia”

Quando stavo sul fondale che tutto girava male, io giravo le canne a tutte le ore mentre perdevo mio padre. (Vivere da morto)

C’è gente che non si lamenta e passa le giornate a digiuno, so quanto è difficile capirmi. (Buchi al petto)

Ti prego ascoltami quando ti parlo, ti chiedo scusa mamma se sono un disastro. (Il cappio)

Non avevo niente ma, mi svegliavo la mattina con la fame dentro gli occhi. (Fuori da qui)

Amo le sue mani strette fra le mie, anche quando con il freddo gelano. (I muri tremano)

C’ho vent’anni ma dentro sono gigante, non c’è niente che mi può levare la passione. (Scusa Pà)

Questi che parlano di ansie e paranoie come fosse un vanto, non immaginano neanche cosa vuol dire conviverci tutti i giorni. (I cavalieri dello zodiaco)

Tutte le cose che voglio io me le prendo, mica sono come te. (Cracovia pt2)

Speriamo che le frasi del rapper Il Tre vi siano piaciute.
Leggi anche: Le migliori frasi tratte da Real Talk
Ascolta Il Tre su Spotify qui.