Oggi vogliamo portarvi le frasi di Izi più belle tratte da tutti i suoi dischi.
Diego Germini in arte Izi è un rapper italiano classe ’95. Nasce in provincia di Cuneo e cresce a Cogoleto in provincia di Genova.
Si avvicina al mondo della scrittura all’età di 12 anni, quando scrisse le sue prime poesie che parlavano di temi prettamente popolari, a 15 anni scrisse il suo primo pezzo e in seguito realizzò ben 3 mixtape.
A 17 anni decise di abbandonare la casa e la scuola, iniziando un periodo di vagabondaggio nel quale dovette anche affrontare un coma diabetico. Riuscì ad arrivare al grande pubblico grazie al film “Zeta” (2016) di cui fù il protagonista. Ad oggi ha realizzato ben 3 album ufficiali, “Fenice” e “Pizzicato” e infine “Aletheia”.
Detto questo vi lasciamo alle migliori frasi che ha scritto durante il suo percorso musicale.

Le migliori frasi di Izi

Durante l’attesa di un suo nuovo disco abbiamo pensato di fare una raccolta di tutte le sue migliori frasi. Partiremo dai suoi primi album sino ad arrivare ai suoi ultimi lavori, andando a selezionare tutte le migliori frasi che ha scritto.

Le migliori frasi tratte da “Fenice” (2016)

Credi davvero m’abbiano insegnato come si vive quaggiù, penso a mia madre lassù. (Izis)

Impara a contare le cose a cui tieni, impara a tornare, ma sopra i tuoi piedi. (Come me)

Vorrei tenere il mondo in braccio e dedicarlo a noi, voglio ascoltare il mondo e taccio per capire tutto. (Trafitto)

Non c’è modo di farsi da soli, se da soli poi non ci si resta. (Luce)

Mentre il mondo mi fa a pezzi, tu sei lì che guardi e aspetti solo che io cada. (Casa)

Scusa certe cose non son bravo a dirle, ho fatto un casino e non so come uscirne. (Scusa)

Mi ricordo di me da piccolo, ogni cosa che vorrei non ce l’ho. (Chic)

Per avere tempo devi esser qualcuno, Quello che pensi lo sento, anche se poi non me ne curo. (Solo)

Perché io ho soltanto me, l’unico in cui voglio credere. (Niente da perdere)

Le migliori frasi di Izi tratte da “Pizzicato” (2017)

Ho visto marcire anime, ho lasciato che ciò accadesse, il dubbio esistenziale fra benessere e malessere. (Fuori)

Io sono figlio di una trama che ti taglia dentro. (RSCN)

Ogni volta che fisso dei volti mi volto, perché mi distruggono. (Distrutto)

Percepire il buio che nasconde il vero in mezzo alla menzogna, credo più in chi sogna che al concreto. (Tutto torna)

Ho visto il fosso, ho visto quello che è davvero giusto, sto nelle morse, non c’è il “forse” se vuoi fare tutto. (Pizzicato)

Schifavo le ragazze perché mi sentivo brutto, ho cominciato con le canne perché mi serviva un tuffo. (Wild Bandana)

Baby io so volare, un giorno vieni con me. (Volare)

Tu che ti vesti e vai a lavoro ma non sai per cosa, perché ti pressi e vedo i resti della tua persona. (Dopo esco)

Come pensi di riuscire se non fai, cosa pensi ti ritorni se non dai. (Bad trip)

Niente paura che al mondo niente è perfetto fra gli umani, imparereste a mettere le ali se viveste da leali. (4Getu)

Leggi anche: Le migliori frasi di Tedua

Le migliori frasi tratte da “Aletheia” (2019)

Voglio solo contare le stelle non i soldi, fammi sono contare le stelle. (Il nome della rosa)

Ricordati che il tempo non esiste, è soltanto una cosa triste. (Volare II)

Io sto in mezzo alla gente ma mi sento solo. (Ok)

Mi dispiace che tu sia scomparso, ti sei già fatto un’altra vita forse, io ho solo fatto un’altra canna. (48H)

Non mi serve la vostra falsa fede, perchè solo Dio la sa la mia strada. (Pace)

Cresco coi ricordi, esco senza soldi, vivo questa vita perchè devo risolvermi. (Weekend)

Non mi piace chi mi giudica, chi fa il Giuda della situazione, chi mi usa, perchè io non ho mai usato le persone. (A’dam)

Per quanto mi riguarda tu fai male a lamentarti amore, tanto il pianto non lo asciugheranno gli altri. (Dammi un motivo)

Conto giorni e contanti, un giorno i contanti me li sognavo. (Uh, che peccato)

Gente che si sposta prima che io arrivi, perché Dio l’aveva detto:”Gli ultimi saranno i primi”. (San Giorgio)

Scusami se va a finire così, ma io faccio casini da sempre. (Pasta e molliche)

Corro in un campo di solitudine ci sono tutti ma solo io corro. (Fumo da solo)

Sono stanco, non ricordo le volte che ho pianto. (Zorba)

Leggi anche: Le migliori frasi di Cromo