Questa notte è uscito “J Mixtape” di Lazza, progetto di cui vogliamo portarvi le migliori frasi.
A distanza di poco più di un anno dalla pubblicazione di Re Mida, al quale successivamente sono seguiti due ulteriori lavori, ovvero Re Mida (Aurum) Re Mida (Piano Solo), Lazza ha deciso di tornare con nuova musica. Inoltre, ormai sono passati 6 anni dal suo ultimo Mixtape, ossia “K1”, pubblicato durante gli inizi della scalata verso il suo attuale successo.
Il Mixtape è stato annunciato in maniera velata il 1° Luglio, infatti Lazza, è stato protagonista nel format “64 Bars “di Red Bull, nel quale aveva dichiarato “Venerdì 17 mi porta fortuna, J”.
Il progetto vede varie collaborazioni, tra cui Capo Plaza, Tha Supreme, Pyrex, Guè Pequeno, Shiva, Rondo Da Sosa, Tony Effe, Geolier, Shiva, Emis Killa e Gemitaiz, mentre le produzioni sono state curate dallo stesso Lazza, Low Kidd, Drillionaire, AXL beats, Sick Luke e Andry The Hitmaker.

Le migliori frasi tratte da J Mixtape

Anche se per te non sono importante, ripagherei con la stessa moneta, però mi spiace fra ho solo contante. (J)

Tu non dirlo a me, come fare del cash, perché non hai più fame. (Alyx feat Capo Plaza)

Chiamano me perché sperano il posto si imballi di brutto, danza dei soldi, i miei soci con me fanno i balli di gruppo. (Moncler feat Guè Pequeno e Pyrex)

Mi sono svegliato un giorno ma non c’eri più. (Mon amour feat Shiva)

Ho detto faccio uno strappo alla regola e prendo ‘sti Amiri strappati, ma non dimentico quando eravamo soltanto bambini scappati. (Slime feat Rondo Da Sosa)

Ho sempre scritto di mio pugno, ma ciò nonostante, mi hai messo altre parole in bocca come fa un ghost-writer. (L’erba voglio feat Emis Killa)

Infine, speriamo che le frasi tratte da J Mixtape vi siano piaciute.
Leggi anche: Le migliori frasi di Guè tratte da Mr. Fini
Ascolta J Mixtape su Spotify qui.