Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi di Jordan Jeffrey Baby.
Negli ultimi mesi è cresciuto tantissimo di visibilità sino a diventare una delle rivelazioni Rap di questo 2020.
Spesso vi parliamo di “saturazione di mercato” per quanto riguarda il Rap game italiano. Jordan Jeffrey è l’esempio perfetto per farvi capire a pieno cosa significa.
In un periodo in cui i Rapper Italiani in vetta alle classifiche sono tantissimi a volte l’unico modo per farcela o provare a farcela è proprio esagerare. Jordan l’ha fatto mettendo in gioco tutto quanto e sta riuscendo a realizzare i propri sogni e a realizzarsi nella vita.
Detto questo vi lasciamo a tutte le frasi di Jordan Jeffrey Baby più profonde e significative che ha scritto nel suo percorso.

Le migliori frasi di Jordan Jeffrey Baby

Se non sfondo mi uccido, io sopra il collo c’ho appeso Dio. (Bipolare feat Daytona KK)

Mi scordo chi sono, non cosa faccio. (White sox)

Non torno indietro no, ho già toccato il fondo, a saperlo sei l’unica. (Brutta abitudine)

Rosiconi, vogliono sembrare me. (Xan Valentino)

Sto giocando alla roulette russa con il trap game. (Brooklyn)

No non me l’hanno insegnato, ma io che ho imparato a farlo. (Jumpman)

Non innamorarti, come vedi non ho tempo, (Striscia la notizia)

Fai il capitano ma non sei il leader, non voglio su me tutte quelle firme. (Jumpman)

Guarda la tv, stupido rapper non ci sei tu. (Covid 23 freestyle)

Lo sai che non siamo distanti, le ho promesso che torno. (Estate senza noi feat Plant)

Speriamo che le frasi di Jordan Jeffrey Baby vi siano piaciute. Vi ricordiamo che alcune frasi apparentemente posso sembrare prive di significato, ma in realtà contestualizzate e letto con uno sguardo più attento possono trasmettere tanti ragionamenti molto forti ed espliciti.
Leggi anche: 10 curiosità su Jordan Jeffrey Baby
Ascolta Jordan su Spotify qui.