Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi di Junior Cally tratte da tutti i suoi dischi.
Negli ultimi anni è riuscito ad ottenere quello che voleva, diventare uno dei volti più noti del Rap in Italia.
Ultimamente lo abbiamo visto protagonista di varie polemiche legate alla sua partecipazione al Festival di Sanremo. E’ stato accusato di avere dei testi offensivi contro le donne e prettamente maschilisti. Oggi vogliamo far ricredere tutte le persone che lo accusano di questo, dimostrandovi che in realtà ha scritto anche tanti testi stupendi.
Detto questo vi lasciamo alle migliori frasi di Junior Cally tratte da tutti i suoi lavori.

Le migliori frasi di Junior Cally

Speriamo con questo articolo di spiegare meglio la scrittura di Junior Cally e dare una giusta visione e immagine della sua musica e del suo percorso.
Come sempre abbiamo scelto di analizzare le migliori frasi tratte da tutti i suoi dischi, partendo dai primi brani sino ad oggi.

Le migliori frasi di Junior Cally quando si chiamava Socio

Le farfalle nello stomaco le ho appena vomitate. (Scomodo feat Mostro)

Un prete non è Cristo, qualcosa non funziona e chi ci crede è chi si impersona. (Church’s blood)

Sento la mia anima cadere dentro ad un pozzo. (Il silenzio degli innocenti)

Anche io sono un extracomunitario, perchè sono anni che non ho un fisso salario. (Italiano extracomunitario)

A volte chi soffre preferisce stare zitto. (Non piangere feat burdozzer)

Le migliori frasi tratte da “Ci entro dentro”

Un ragazzo senza la famiglia è come una bici, ma senza le ruote. (Dedica)

Non sono come gli altri, ora mi sento me stesso. (Pifferaio magico)

Corri fratello più forte che puoi, scappa dagli infami e da quegli avvoltoi. (Bulldozer)

Sto solo volando non voglio scendere, ti guardo dall’alto non sto pensando a te. (El dorado)

Ho questa tipa nel letto bella da morire dai capelli rossi, siamo perfetti da soli ma più belli insieme. (Capelli rossi)

I sogni che faccio, tu te li compri, ma non li hai sognati, quindi non vale. (Valzer)

Ricordo ancora meglio i giorni che stavo a terra, ho perso la battaglia, ma poi ho vinto la guerra. (Auto blu)

La coscienza non la lavo, perché chi prende gli ordini sarà destinato per sempre a restare schiavo. (Bisce)

 

Le migliori frasi di Junior Cally tratte da “Ricercato”

Mi dispiace, te l’ho detto, ma io sono un maledetto, con il cuore troppo grande per un petto così stretto. (Sigarette)

Ma se mi chiedi di restare con te, come la pioggia lascerò solo il profumo. (Mezzanotte)

Resterò nelle tue cuffie, io ti darò la forza. So bene di mancarvi, ma quanto vorrei abbracciarvi? Vorrei sussurrarvi di quanto siete importanti. (Ferite)

Al momento ho il cell acceso e il cuore spento. (Nessuno con me)

E finirò all’Inferno, ma fa niente, affitterò  una Lambo, andrò in vacanza in Paradiso. (Purgatorio)

Eravamo in tanti, ma nessuno aveva i soldi, da sopra le panchine sognavamo un privè. (In piazza)

Se sono così freddo sai già perché, questa vita mi ha congelato. (Mezzanotte)

Sto in un casino, nel cuore della notte, a ‘sto giro forse ho tutte le colpe. (Lo zio)

Leggi anche: 10 curiosità su Junior Cally