Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi di Nitro tratte da “GarbAge”.
Dopo tanta attesa il suo nuovo album è ufficialmente disponibile sulle principali piattaforme di streaming e in formato fisico, uscito per Sony Music Italy e Machete Productions.
GarbAge si compone di 14 tracce inedite, nelle quali Nitro ha deciso di coinvolgere alcuni colleghi sia italiani che internazionali, tra cui : Fabri Fibra, Giaime, Lazza, Dani Faiv, Doll Kill, Gemitaiz, tha Supreme, Joan Thiele, Lazza, Ocean Wisdom, tha Supreme, Victor Kwality e Ward 21.
Detto questo vi lasciamo alle migliori frasi di Nitro tratte da “GarbAge”.

Le migliori frasi di Nitro tratte da “GarbAge”

Più mi stanno intorno, meno mi innamoro, bella la vita da ricco e famoso, ma il compleanno lo passo da solo. (GarbAge)

Hai mai saltato nell’oblio, quando non c’è più scampo? Hai mai chiesto un placebo a Dio, se non c’è nulla in cambio? (Cicatrici)

Io grazie a Dio che non sono nato bello. (Okay feat Lazza)

Ripeto a un fratello: “Stai attento, non farti influenzare”, io so quanto vali, è un mondo di squali. (No privacy/No caption needed)

Odio il silenzio che si fa assordante se non ci sei, ho quell’instante in replay di te che mi aspetti. (Saturno)

Su di me quante ne sento? Che non sono più lo stesso, che ho fatto i soldi adesso quindi non mi è concesso più di essere depresso. (RapShit feat Gemitaiz e Tha Supreme)

Ora mi danno del lei e manco sanno chi sono, ma vogliono foto, la firma sul logo. (Come non detto feat Dani Faiv)

Prendi la mia mano che nel posto in cui ti porto ormai il tempo è soltanto un ricordo. (Libellule)

Speriamo che le frasi di Nitro tratte da “GarbAge” vi siano piaciute.
Leggi anche: Le migliori frasi di Salmo
Se non hai ancora ascoltato il disco di Nitro ascoltalo cliccando qui.