Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi di Noyz Narcos, icona del Rap romano.
Noyz Narcos, nome d’arte di Emanuele Frasca è nato a Roma il 15 dicembre del 1979.
E’ un’artista che è rimasto attaccato alle origini della sua musica e che non ha seguito le tendenze di mercato. Lo stile truce, crudo e violento ha sempre caratterizzato le sue canzoni. Inizia la sua carriera da solista nel 2005 con “Non dormire”, disco che nonostante siano passati vari anni rimane un classico del Rap Italiano. Dopo quel disco agli occhi del pubblico Rap dell’epoca diventa un punto di riferimento, andando a creare un immaginario cupo e tetro attorno alla sua musica e al gruppo di cui faceva parte il “TruceKlan”.
Quello che vogliamo fare oggi è racchiudere le migliori frasi di Noyz Narcos tratte dai suoi dischi da solista.

Le migliori frasi di Noyz Narcos

Come sempre partiremo da “Non dormire” il suo primo album da solista, sino ad arrivare al suo ultimo Album pubblicato, ovvero ”

Le migliori frasi di Noyz Narcos tratte da “Non Dormire”

Sono un intruso e questo mondo ottuso mi rende nervoso. (Tour notturno)

Pensi che c’ho un alternativa? Non ce l’ho. L’aspettativa è negativa, già lo so. (Shabboo)

Hai rancore verso il mondo e vuoi sputarlo fuori, non ho valori, ho cimiteri senza manco i fiori. (Delorean feat Gemello e Cole)

Non mi nomina nemmeno, in sala d’attesa per un posto in cielo. (Non dormire)

Io vendicherò il mio crew. (Verano Zombie)

Non ride perchè non fa più ridere, è la brutalità della realtà che sta succedendo nella tua città. (Il lato peggiore feat Benassa e Metal Carter)

Mi frega cazz* tranne che dei ragazzi, con cui so’ cresciuto tra i palazzi a sfondarmi di canne. (Grand finale)

Le migliori frasi di Noyz Narcos tratte da “Verano Zombie”

Non provo più rispetto per la gente che in passato potevo ammirare. (Verano Zombie pt2 feat Metal Carter)

Per tutte le persone stanche, tutti i soldi delle banche, le guardie in gabbia e i magistrati anche. (Parla chiaro)

Disprezza me come io disprezzo i preti. (Quelle notti)

Ho un cuore nero da farmi curare e un altro po’, di veleno da sputare sulla strumentale. (Merd* music)

Sono qua per dirvi quanto non vi amo e quanto non mi amo. (Autodistruttivo)

De tempo ne è passato, ma io non so mai cambiato. (Infame)

La mia prigione ha sbarre fredde e mura di cemento, niente è duro come questo letto. (Mentalità da clan feat Marracash)

Devo urlare perché pare che la gente è sorda. (Real Tv feat Vincenzo Da Via Anfossi e Guè Pequeno)

Non credo a quello che dicono loro. (Falchi della notte feat Cole)

Dico “Niente è per sempre”, certe volte odio la vita. (Senza uscita)

Le migliori frasi di Noyz Narcos tratte da “Guilty”

Siamo solo un mondo a parte. (M3)

Immagina d’avere tutto quello che vorresti. (Mosche nere)

Ho scritto il nome bene in alto così non mi possono buffare, il cielo resta il limite da superare. (Sotto indagine feat Duke Montana)

Oggi mi si mette il mondo contro, già me lo sento. (Mi casa)

Nel mio oceano affondi, chiamano ma non rispondi. (Role Models feat Club Dogo e Dj Gengis)

Il mio meglio amico è in una cella di sei metri quadri. (Sepolti vivi feat Nex Cassel)

Campo con il peso del cemento addosso, con il cuore rotto e croci tatuate sopra il corpo. (Italian Psychos feat Fabri Fibra)

Ho visto la sconfitta dentro gli occhi dei miei mejo amici, ho visto mille visi, brave attrici e finte ammaliatrici. (Guilty)

‘St’Italia è marcia dentro e pure fori. (Grand Guignol feat Marracash)

Le migliori frasi di Noyz Narcos tratte da “Monster”

Ho mani e piedi bene a fondo in questo sporco gioco. (Alfa Alfa)

Pe’ il compenso che me spetta, con la testa sempre sopra ai soldi sporchi. (Game Over)

Ritornasse il ’99, avessi Roma di quel tempo indietro, vi prospetterei un futuro meno tetro. (Attica)

Ho visto i miei sogni finire, gli incubi diventa’ veri. (Via con me)

Scrivo rime prima che la fine sia completa, strappo l’ultimo capitolo del libro chiamami poeta. (Monster)

La tua famiglia affonda, tira a fine mese, si trasforma in dramma, subisce le offese del suo bel paese. (Notte insonne)

Resto qui per te, le Nike cementate sul parquet. (Drive solo)

Ho preferito strisciare nel buio che alla luce. (Ogni volta)

Le migliori frasi di Noyz Narcos tratte da “Enemy”

Vengo dalla città delle false speranze. (INRI)

Un bacio a mamma mia, anche stanotte dormo preoccupato. (Sinnò me moro)

Dal tramonto all’alba quando il sole squarcia il cielo in due. (Mic Check feat Salmo)

Gira tutto sempre come il primo giorno, cambia giusto il contorno. (Casa mia feat Capo Plaza e Luchè)

Io non mi scordo da do’ so’ venuto, manco morto, senza bagagli solo all’aeroporto. (R.I.P feat Achille Lauro)

Ho visto tanti infami sul percorso mio, perso presto fede in Dio. (Matanza feat Rkomi)

Sarà il buio a rapirmi stanotte, vorrei solo schioccare le dita e sparire di botto. (Borotalco feat Carl Brave e Franco126)

Perché devi sputa’ il sangue pe’ gustarne il dolce alla fine. (Enemy)

Speriamo che le frasi di Noyz Narcos vi siano piaciute.
Leggi anche: Le migliori frasi di Mezzosangue
Ascolta Noyz Narcos su Spotify qui.