Oggi vogliamo portarvi le frasi rap in sardo più belle dei rapper.
Tra i vari rapper della Sardegna, sono pochi che hanno usato la lingua sarda nei propri tesi e sono riusciti a portarla al grande pubblico. Infatti, principalmente il gruppo “Menhir” e il rapper “Demi aka Mandrone” hanno incentrato la loro carriera sulla lingua sarda e reso una peculiarità della loro musica.
I Menhir sono dei pionieri del genere in Italia, e sin dagli inizi hanno utilizzato il sardo nei loro testi rap. Invece, per quanto concerne la nuova scuola è proprio Mandrone ad aver portato avanti questo stile.
Detto questo, vi lasciamo qui sotto alcune delle frasi rap sarde più celebri.

Le migliori frasi rap in sardo

Faeddant de liberatade e ti bogant sa libertade, no dda chistiones sa lingua tua a intro de su tribunale. (Mandrone – Presoneri)

S’amigu in domo nde tenet unu ortu, si pensat in Ispannia a tipu social club. (Eurospin feat Jim De Banlieue e Blaq Deezy)

Tengio respetu pro chi no si bugat. (Saint Michele – Mandrone)

Cussa chi at connottu s’odiu ma cheret amore, cussa chi est mudada meda dae cando fippo minore. (Momak (Menhir) – Nugoro)

Cando nc’at sa giustitzi a est pretzisu a si fuire. (Cappello Rosa – Mandrone feat Fede Wow & Cocco)

Narami Agenore Europa est filla mia, so preghende Baal apo perdiu sa ia. (Cannonau feat Steve Hem)

Pro custa limba e pro custa manna comunidade, de zente chi appo perdiu o zente chi si ch’est andada. (Kingaiè (Menhir) – Nugoro)

Tenet divisa inimigu est craru, unica curpa est sa de esser sardu. (Mandrone – Africa 2)

M’ant serradu in sa presò, totu custu chelu asulu no ddu bido prus. (Mandrone – Presonieri)

Infine, speriamo che le frasi rap dei rapper sardi che abbiamo scelto vi siano piaciute.
Leggi anche: La lista completa di tutti i rapper sardi
Ascolta Mandrone su Spotify qui.
Ascolta i Menhir su Spotify qui.