Oggi vogliamo parlarvi nuovamente di SIRE/AS94, in particolare fare una raccolta delle sue migliori frasi.
Nei giorni scorsi nell’articolo “Chi è SIRE/AS94” vi abbiamo parlato a tutto tondo della sua carriera. Infatti abbiamo analizzato tutto il suo percorso musicale, a partire da come si è appassionato al genere musicale sino ad arrivare ai suoi primi successi online.
Invece, questa volta vogliamo approfondire maggiormente i concetti che vuole trasmettere attraverso la sua musica e i suoi testi.

Le migliori frasi di Sire/AS94

Non gli ho detto niente, ma a quanto pare da me vogliono il peggio, quindi ora gli do il peggio. (Savage)

Sentirsi soli, è uguale a non amare nessuno. (Sombre)

La fortuna non esiste, la verità mi fa schifo. (Malarazza)

Guarda fuori quella stella sei te, scendi sotto che ti porto con me. (Sombre)

Crescere insieme è rimasto un disegno, che hai lasciato a me così vivi meglio. (Maledetto feat Alvaro)

Abbiamo in comune anche i mostri che ho in testa, lo sai mentre piangi sei molto più bella. (Sombre)

Soldi nelle tasche, no money bank, il male ti guarda ora vuole te. (Savage)

Infine, speriamo che le frasi di Sire/As94 vi siano piaciute.
Ascolta le sue canzoni su Spotify qui.