Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi di Niko Pandetta tratte da Wow.
Pochi giorni fa è uscito il suo nuovo lavoro su Youtube e sta già riscuotendo un gran successo tra i suoi fans.
Dopo un percorso legato all’ambito neo-melodico ha deciso di portare un lavoro sperimentale legato al mondo trap. In più come vi abbiamo detto in passato è riuscito a legare due generi, il neo-melodico e la Trap. Alcuni brani sono cantati, altri rappati e sicuramente è riuscito a creare un qualcosa di diverso che mancava ad alti livelli.
Come vi diciamo sempre il rap è in costante evoluzione ed è bello vederlo in tutte le sue sfaccettature.
Detto questo vi lasciamo alle migliori frasi di Niko Pandeta tratte da Wow.

Le migliori frasi di Niko Pandetta tratte da “Wow”

Non sopporto chi guarda dall’alto e poi abbassa lo sguardo, se sono col branco mi prenderò tutto. (Venezuela)

Metto dentro la cartina qualcosa di magico, siamo una storia d’amore da finale tragico. (Barbie)

Vogliono parlare male, io faccio parlare i fatti. Penso soltanto a me stesso, non me ne frega degli altri. (Wow)

Penz a purtà nsiem cu mme tutt e cumpagn mij e poi st’infam e port rint a nu caricator. (Range Rover Blu)

Quando tornerai, troverai solo una porta chiusa e sei bella ma mi hai fatto male come una medusa. (Scusa)

Se faccio a gara con chi odia è come un gol a porta vuota. (Wow)

E voglio girare tutto quanto il mondo, spendere un capitale in cose senza senso. (Venezuela)

Sei la mia Barbie, dici: “non fare tardi”. So che mi aspetta sveglia, spugliat o ssai si meglia. (Barbie)

Infine speriamo che le frasi di Niko Pandetta tratte da “Wow” vi siano piaciute.
Leggi anche: 5 curiosità su Niko Pandetta che forse non conosci
Ascolta “Wow” su Youtube qui.