E’ da poco uscito il nuovo disco di Gionny Scandal “Black Mood”; nel quale ci sono tantissime nuove frasi. Un disco diverso e lontano dal suo stile, ma che ricopre uno genere che manca ancora in Italia. Gionny Scandal è sempre stato un artista capace di incanalare molto bene i suoi sentimenti nella musica. La sua evoluzione artistica negli ultimi anni lo ha portato ad avvicinarsi al flusso emo-trap. Un genere spopolato in America, grazie ad artisti come Lil Peep, sta prendendo piede anche nel nostro paese. Si tratta di un genere molto particolare e introspettivo. A differenza della trap a cui siamo abituati, spesso colma di clichè e luoghi comuni, ha invece un respiro più personale. Dando la possibilità all’artista di esprimere le sue fragilità e le sue paure. Oggi voglio rivivere con voi le frasi di Gionny Scandal tratte da “Black Mood” che più sono riuscite ad emozionare.

Copertina Gionny Scandal -Black Mood

Gionny Scandal – Le migliori frasi tratte da “Black Mood”

  1. Sono sempre triste, sono sempre giù, no, ti giuro che non c’entri tu (Black Mood)
  2. E’ colpa mia se ora sei triste e son le 3, e hai ragione a dire che non ero niente di che. (6 chiamate perse)
  3. Chissà se i miei, mi avessero voluto dove sarei, mamma io non so nemmeno chi sei, che colpa ne avevo io. (Mamma)
  4. Se piangerai o mi penserai non cercarmi. (Mamma)
  5. Guardo te in una foto e penso che senza di te alla fine non ho senso. Vorrei mandarti un messaggio proprio adesso, ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso. (Ti amo, ti odio)
  6. Non ho lavato le lenzuola per un mese giuro, solo perché sopra c’era ancora il tuo profumo. (Ti amo ti odio)
  7. Cosa pensi che ci faccia sveglio alle tre? A vedere su WhatsApp se ti connetti te. (Volevo te)

Avete appeno letto “Le migliori frasi di Gionny Scandal tratte da Black Mood”.

Leggi anche: 5 Youtuber italiani diventati rapper