Oggi parliamo di un argomento molto delicato, ovvero, della faida tra Guè Pequeno contro Fedez che va avanti da diversi anni. Faida che tutt’oggi sembra non essersi placata.
Ma partiamo con ordine. Come tutti voi saprete Guè Pequeno è stato il co-fondatore dell’etichetta “Tanta Roba Label”. Nel corso della sua storia ha lanciato molti degli artisti che ascoltate adesso. Ovviamente tutti artisti che avevano già una grossa visibilità e che con la sua spinta sono arrivati più in alto. Per dirne alcuni, Gemitaiz, Madman, Salmo, Ensi, e…proprio Fedez! Nel 2013 dopo il successo ottenuto nel panorama underground italiano, Fedez firma con Tanta Roba. Nei mesi successivi rilascia il suo disco “Il mio primo disco da venduto”.

Guè Pequeno contro Fedez (2013 – 2015)

Il disco va bene, e Guè Pequeno lancia ufficialmente Fedez nel panorama mainstream italiano. Dopo l’uscita dell’album avviene la rottura tra di loro. Non è ancora ben chiaro quello che è succcesso, ma Fedez esce da Tanta Roba. Di lì a poco dopo Fedez pubblica anche  “Sig. Brainwash”, disco che riscuote milioni di ascolti e decine di certificazioni FIMI.  In seguito fonda l’etichetta “Newtopia” con J Ax e il grande successo si riconferma con il disco seguente “Pop-Hoolista”. Nel corso degli anni seguenti Fedez perde molto la stima da parte del pubblico “Rap”. Pubblico che lo vede come un personaggio pop e troppo commerciale.

Guè Pequeno contro Fedez (2016 – 2019)

Dopo aver subito diversi attacchi e dichiarazioni poco piacevoli da parte di altri rapper italiani, nel 2016 Fedez si ritrova contro Guè Pequeno e Marracash. Durante la pubblicazione del disco “Santeria” parlano male di lui e anche di J Ax in molte interviste. Fedez allora, coglie l’occasione per rispondere tramite le instagram stories, creando un polverone mediatico enorme. Polverone nel quale Marracash e Guè non fanno attendere la loro risposta, finendo addirittura su Striscia La Notizia. Successivamente le cose sembrano sistemarsi, quando Fedez e J Ax invitano “in segno di pace” Guè al concerto di San Siro.
Concerto nel quale suonano addirittura un pezzo insieme.
Quando il tutto sembra essersi concluso, di recente Guè Pequeno torna contro Fedez. Inizia criticando “Paranoia Airlines” su Twitter, definendolo una noia. In seguito al programma “L’assedio” nel quale dice di essersi pentito di aver lanciato la sua carriera.

In conclusione

Fedez sempre nello stesso programma, andato in onda una settimana fa, ha detto di non avere nulla contro Guè. In più sottolinea di non capire il perchè di tanto astio nei suoi confronti. Dopo il concerto di San Siro le cose sembravano essersi sistemate. Nella stessa intervista Fedez parla di un momento molto delicato della sua vita. Ha raccontato il periodo in cui ha scoperto di essere a rischio per la sclerosi multipla.
Guè Pequeno ha pubblicato poche ore dopo la scritta “Pray for Fedez” su Twitter. Un gesto sicuramente di cattivo gusto.
Avrà mai fine questa faida? Per ora sembra di no.

Se ti è piaciuto questo articolo leggi anche : Salmo contro Fedez