Oggi voglio portarvi un articolo diverso, dove parlerò di tutti i Rapper Italiani che sono stati arrestati o che sono finiti ai domiciliari. Uno dei motivi principali spesso è la droga.
Spesso si dice che tanti Rapper fanno uso di droghe e che sono legati a quell’ambiente.
La verità che la droga è diventata un problema comune. Semplicemente quando succede ad un Rapper o ad un personaggio famoso, ovviamente ha tutti i riflettori puntati.
Ma quante persone vengono fermate ogni giorno per possesso di droghe leggere o pesanti? La risposta è tantissime, solo che non fa scalpore e non importa a nessuno, mentre se lo fa un “Personaggio Pubblico” fa notizia e genera interesse.
E ci tenevo a ricordarvi che la droga non è un problema dei Rapper o del Rap, ma è un problema della società.

Quali Rapper sono stati arrestati o ai domiciliari?

  1. Noyz Narcos, che nel 2015 mentre fumava una canna tranquillamente a casa sua al primo piano, l’odore d’erba aveva attirato l’attenzione di una pattuglia che passava li vicino. Avevano perquisito l’appartamento trovando 15 grammi tra marijuana e fumo.

2. Gemitaiz, che nel 2014 venne fermato dai carabinieri in possesso di qualche grammo di Marijuana e Ketamina. Venne accusato di spaccio, ma dopo alcune indagini ovviamente venne scagionato, in quanto erano per uso personale.

3. Rasty Kilo, nel 2017 venne arrestato per spaccio.
Ha raccontato anche questa esperienza a Noisey l’anno scorso, dove parla di quest’incubo che ha dovuto affrontare. E di quanto queste situazioni ti portino a vedere tante persone allontanarsi da te.

4. Massimo Pericolo, nel 2014 arrestato per spaccio nell’operazione Scialla Semper. Ora finalmente sta ottenendo il suo “riscatto sociale” ottenendo successo con la musica.

5. Gallagher e Traffik.
Gallagher da quello che ha comunicato su Instagram è attualmente ai domiciliari per aggressione ad un suo fan, mentre Traffik era stato arrestato in passato per spaccio.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto, alla prossima!