Oggi vogliamo parlarvi di un volto conosciuto in tutta Italia, ovvero, di Andrea Panciroli, noto sul web come “Il Pancio”.
Attraverso l’arte dell’intrattenimento è riuscito a conquistare l’attenzione di milioni di italiani, con video ironici che raccontano spiragli di vita quotidiana.
È nato a Reggio Emilia, e prima di lavorare sul web era già un imprenditore. Gestiva un bar, ma dopo la crisi economica che ha colpito il paese negli ultimi anni, ha deciso di puntare sul mondo del web che stava nascendo proprio in quel periodo. Inizialmente non trovava il coraggio di esporsi online in prima persona, ma una volta superate le sue insicurezze, ha creato un personaggio divenuto tra i più apprezzati del nostro paese.

Di seguito potrete scoprire alcune curiosità su “Il Pancio”, legate alla sua carriera, vita privata e alla musica che ascolta.

5 curiosità sul Il Pancio (Andrea Panciroli)

I suoi rapper preferiti e quelli con cui ha legato di più

Ha iniziato ad ascoltare rap quando era piccolo, ma tutt’ora in macchina ascolta vari artisti tra cui : Neffa, Colle Der Fomento, Fabri Fibra, Nesli, Tormento, Turi e tutti i rapper che hanno messo le basi di questo genere in Italia. Per quanto riguarda i legami d’amicizia legato in particolar modo con Clementino, Babaman e Nerone, con il quale gioca spesso a Fifa.

L’imprenditore dietro ad un volto da comico

Come abbiamo detto ad inizio articolo, era un imprenditore. Sul web ha sempre seguito le tendenze per raggiungere più persone possibili. Dopo 7 anni di marketing online, adesso si sta dedicando alla sua più grande passione : fare il comico con il format “The Millenials” sul suo canale YouTube.

Il suo consiglio per chi vuole raggiungere il successo

Il Pancio consiglia di estraniarsi dal successo stesso che molte volte si ottiene solo facendo caz*ate, ma di sfruttare la popolarità per comunicare qualcosa. In più, nel proprio piccolo, di provare a migliorare il mondo, soprattutto diffondendo amore e non odio.

Gli altri generi che ascolta oltre al Rap

Gli piace molto il Rock anni ’70, che al momento è il suo genere preferito. Inoltre ascolta anche i cantautori, in particolare il suo preferito è Lucio Battisti.

Il suo primo tatuaggio

Il primo che ha fatto è stato un tatuaggio dedicato a sua nonna, se lo fece fare gratuitamente da una sua amica ancora alle prime armi. Nonostante non sia di altissimo livello, ha un gran significato per lui.

Speriamo che queste curiosità su Andrea Panciroli (Il Pancio) vi siano piaciute.
Leggi anche: Intervista a Nerone e Warez: Il loro primo progetto insieme