Oggi volevo parlarvi dei bambini e giovanissimi che si stanno buttando nel mondo del Rap.
Tra critiche e complimenti provano a seguire le orme di chi del Rap ne ha fatto un lavoro.
Quello che vorrei ricordarvi e di evitare critiche pensanti nei loro confronti quando magari non vi piace la musica che fanno. Bisogna sempre ricordarsi che sono giovanissimi e sono già ad un livello molto alto. Negli anni continueranno a migliorare e chissà magari un giorno arriveranno davvero in alto.

1.Direi di partire dal primo giovane Rapper, iniziamo con “500Tony”  con il singolo “Prodigio”.
Nei mesi scorsi è finito sotto i riflettori per varie polemiche su ciò che scriveva nei pezzi. A prescindere da critiche e polemiche sta dimostrando pezzo dopo pezzo di saperlo fare.

2. Il secondo di cui volevo parlarvi è “El Chapo Junior” con il singolo “Eastpak”. Sicuramente si sente tanto l’influenza dovuta all’ascolto di altri Rapper italiani, soprattutto Capo Plaza. Però bisogna considerare che anche i più grandi Rapper all’inizio si ispiravano a qualche altro artista. Quindi diamo un po’ di fiducia a questa giovane promessa.

3. Come terza volevo farvi ascoltare una vecchia canzone di Lortex di quasi 5 anni fa all’inizio della sua carriera.
Era giovanissimo e nonostante le critiche non aveva mollato, anzi ha continuato raggiungendo sempre traguardi più grandi. Ora si è allontanato un po’ dal Rap, e sta facendo dei pezzi molto più cantati e legati al Pop.

4. Come quarto “BattiBatta” con “Un futuro non c’è più”. So che non è recente ma da ragazzino mi piaceva un sacco. E strano ma vero nonostante l’età giovanissima il pezzo aveva un botto di contenuti. Speravo che prendesse il volo, però purtroppo non è andata cosi. Da quello che ho visto nel suo canale Youtube ogni tanto pubblica qualcosa ma con poca costanza.

Spero vi siano piaciute e diamo spazio ai giovani talenti, ci sono basta trovarli.
Un piccolo viaggio tra bambini che fanno rap del passato, e nuovi giovani Rapper che ci stanno provando adesso.