Oggi vogliamo proporvi le canzoni Rap più cattive dei rapper italiani.
Qualche tempo fa abbiamo realizzato una classifica con le canzoni più romantiche e un’altra con le migliori canzoni d’amore.
Per questo motivo oggi per cambiare un pò, abbiamo deciso di dare spazio a quei brani più violenti e incazzati. Tutte quelle canzoni che nonostante siano molto aggressive, riusciamo lo stesso a rispecchiarci.
Qui sotto abbiamo realizzato una lista con varie canzoni, tutte di rapper diversi ovviamente e speriamo che vi possano piacere.

Le canzoni Rap più cattive dei Rapper Italiani

Fsk – Ansia No

Come prima canzone vogliamo portarvi “Ansia No” dell’Fsk. Il gruppo che nel 2019 è salito tantissimo di visibilità portando una visione diversa di Rap e di musica.

Mondo Marcio – Brucia marcio brucia feat Bassi Maestro

Questa è una canzone di Mondo Marcio in collaborazione con Bassi Maestro del 2004.
Il brano ormai ha più di 15 anni, e nonostante siano passati tanti anni rimane una delle migliori canzoni di questa tipologia.

Ion – Fatti avanti feat Er Gitano, Saga e Duke Montana

Non poteva mancare in questa lista un brano dei membri dell’ Odei Roma Clan.
La canzone sprigiona un’aggressività davvero pazzesca. Questo gruppo underground è sempre stato uno dei massimi esponenti del Gangsta Rap in Italia. Purtroppo dopo la morte di Pepy ed Er Gitano non c’è più stata una continuità nei loro progetti artistici. Ion invece ha proseguito la sua carriera da solista togliendosi tante soddisfazioni e tagliando tanti traguardi.

Mostro – Diavolo Magro

Come terza canzone della lista, Diavolo Magro di Mostro. Personalmente lo reputo uno degli “Aggressive rappers” più forti in Italia se non addirittura il numero uno. Il suo modo brutale di approcciarsi alla musica è tutto racchiuso in questo brano.

Aban – Lettera ad uno sbirro

Questo pezzo di Aban è tratto dall’album “La bella Italia” uscito nel 2008. Uno trai i dischi underground più belli di sempre. Questo brano oltre ad essere rappato in modo molto aggressivo, è una denuncia sociale contro tutti qui membri delle forze dell’ordine che compiono abusi di potere sui cittadini.

Shiva – Kooda Rmx

Shiva nell’immaginario collettivo è sempre stato un artista più “cupo” che aggressivo. In questo rmx di Kooda di 6ix9ine ha tirato fuori tutta la rabbia possibile.
Oltre che essere molto d’impatto questa canzone, trasmette moltissima energia.

Salmo – Blood Shake feat Dope D.O.D

Questo inedito è uscito il 13 Dicembre del 2013 sul canale youtube ufficiale di Salmo e in seguito inserito nella Deluxe Version di Midnite. Vede la collaborazione dei Dope D.O.D, noto gruppo Olandese famoso per la loro visione musicale legata al mondo dell’Horror.

Massimo Pericolo – 7 Miliardi

Questa canzone non poteva assolutamente mancare in questa lista. 7 Miliardi di Massimo Pericolo, forse ad oggi è la canzone che trasmette più cattiveria e rabbia.

 

Noyz Narcos – Drag You to Hell

Se ascolti Rap da tanti anni conoscerai già “Drag You to Hell” di Noyz Narcos. Un brano del 2012 di Noyz, diventato tra i suoi più conosciuti negli anni a venire.

Emis Killa – 3 Messaggi in segreteria

Dopo Noyz Narcos passiamo ad Emis Killa con “3 Messaggi in segreteria”. Una canzone che unisce due sentimenti, la rabbia  e l’amore. L’abbiamo voluto inserire nella classifica perchè rappresenta la rabbia in un altro modo e contesto. Lega un sentimento brutto come l’odio alla disperazione e per tutto il brano lo affianca a quello puro dell’amore. Ma alla fine sta solo raccontando uno spiraglio di vita che possiamo trovare nella quotidianità delle persone.

Highsnob – Wannabe feat Junior Cally

Prossima canzone della lista, “Wannabe” di Highsnob e Junior Cally. Oltre ad essere molto aggressivo il brano, viene accompagnato da un video davvero unico.
Loro due che entrano negli uffici di una Major ed iniziano a spaccare tutto quanto.
Oltre ad avere un grosso impatto visivo e musicale, ha un grosso significato, ossia di rappresentare la rabbia che tanti rapper hanno avuto o ancora hanno contro le multinazionali che impongono i loro canoni musicali. Anche se c’è da dire che ormai quasi tutte le major danno molto spazio alla creatività degli artisti.

King’s Supreme – El Raton, Ensi, Salmo, En?gma, Bassi Maestro, Rocco Hunt, Gemitaiz

Non poteva mancare lei, la traccia che racchiude 7 flow e 7 metriche diverse in unico brano.
Oltre ad essere una pietra miliare del rap italiano e una delle posse track più di successo, rimane una delle canzoni più aggressive e adrenaliniche soprattutto durante i live.

Leggi anche altri nostri articoli

Speriamo che le canzoni Rap cattive che vi abbiamo proposto vi siano piaciute.
Nel sito potete trovare tantissimi articoli su vari argomenti, dalle frasi, alla musica, alle curiosità.
Vi lasciamo qui sotto alcuni articoli che possono piacervi.

Leggi anche: 10 curiosità che non sai su Massimo Pericolo
Ascolta anche: Le canzoni Rap più belle sull’amicizia
Leggi anche: Le frasi più belle dei Rapper Italiani
Seguici su Instagram: LeMiglioriFrasiRap