Oggi vogliamo portarvi le migliori frasi di Mostro tratte da “Sinceramente Mostro”.
A poco meno di due anni e mezzo di distanza da “Ogni maledetto giorno”, è arrivato Sinceramente Mostro, il nuovo album del rapper romano Giorgio Ferrario.
Nel disco sono presenti dodici inediti, tra i quali i due singoli che ne hanno anticipato l’uscita del disco, ossia “La Città” e Britney nel 2007 in collaborazione con Gemitaiz, unico feat presente in questo lavoro.
Detto questo vi lasciamo alle frasi di Mostro contenute in “Sinceramente Mostro” che ci hanno colpito maggiormente.

Le migliori frasi di Mostro tratte da “Sinceramente Mostro”

Certe volte, è vero, è stata dura, quello che chiedevo era una chance e non è mai arrivata, finché poi non me ne sono io creata una. (Nuova luce)

Io cerco di liberarmi e non trovo una via d’uscita. (Più ci provo più sbaglio)

Sono uscito e ora dovrò affrontare il mio peggior nemico, il mondo. (Un po’ depresso)

La notte non dormo, non posso fermarmi, io devo lasciare il mio segno. (Nostradamus)

E mi dimentico gli affetti, corro a denti stretti, perché ho troppa paura che la vita non mi aspetti. (Memorie di uno sconfitte)

L’amore è il vento che aiuta il veliero, è la chiave che perdi quando sei sbronzo (Biatch)

E tutto quello che ho fatto, giuro lo rifarei, perché sai dove vai, solo se sai chi sei. (Le belle persone)

Questa città così grande alla fine a noi ci ha reso più soli, ci siamo persi, non siamo diversi da quelli là fuori. (La città)

C’è chi sogna questa vita e chi la vuole per davvero, sai che anche ‘sta notte resto sveglio. (Fu*k Life)

Speriamo che le frasi più belle tratte da “Sinceramente Mostro” vi siano piaciute.
Leggi anche: I film con protagonisti i Rapper Italiani