Da poche ore è uscito “Arte” il nuovo disco di Mambolosco, oggi voglio portarvi le migliori frasi tratte dal disco. Dopo due anni caratterizzati da vari singoli e collaborazioni con altri artisti ha deciso di pubblicare il suo primo album. Essendo un’artista molto legato a quello che il concept della Trap si trovano poche frasi riflessive. Nonostante questo si riescono a trovare ed estrapolare tanti concetti nei suoi testi. Anche se personalmente è un’artista di cui preferisco ascoltare la musica piuttosto che “leggerla”. Per quanto riguarda le collaborazioni possiamo trovare tanti artisti che ultimamente sono in vetta alle classifiche. Ci sono featuring con Enzo Dong, Boro Boro, Tony Effe, Pyrex, Shiva e Nashley.
Detto questo ecco a voi le migliori frasi di Mambolosco tratte da “Arte”

Copertina di “Arte” di Mambolosco

Mambolosco: Le frasi più belle

  1. Me lo avevano detto che un giorno avrei vinto. (Faccio apposta)
  2. Non sono il tipo che ci ripensa o si impone un limite. (Mc Drive)
  3. Ti ricordi quando non avevamo un soldo? Li sognavo nel sonno, frate mi ricordo. (Lelly Kelly)
  4. Chi lo avrebbe mai pensato? A scuola prendevo note, mo faccio soldi come un laureato. (Colleziono banconote)
  5. Mi ricordo che mi dicevano che non sarei andato da nessuna parte. (Arte)
  6. Non me ne frega nada, in giro con la squadra qualunque cosa accada. (IDGAF)
  7. Penserò a fare soldi forever, penserò a fare soldi per sempre. (No cap)
  8. Mi ricordo che non ce la facevo più, mi ricordo non avevo banconote nel portafogli, ora lancio soldi. (No cap)
  9. Prima non mi calcolavano, adesso si vogliono fare una foto. (Guarda come flexo 2)

Dai singoli, al suo primo disco

Come vi ho detto prima questo è il primo disco ufficiale di Mambolosco. Negli anni precedenti ha preferito spianarsi il terreno e crearsi un grosso pubblico. E’ cosi è stato. Sono tante le canzoni di Mambolosco che sono spopolate in tutta Italia. Questo sarà solo il primo assaggio di quello che sarà il suo percorso.

Leggi anche: Le migliori frase di Gionny Scandal tratte da “Black Mood”