Intervista a Nicola Siciliano :

In occasione dell’uscita del nuovo singolo “Famoso” in collaboraziome con Ntò, abbiamo avuto l’opportunità di realizzare un’intervista ad uno degli artisti emergenti più interessanti del momento, ovvero, Nicola Siciliano. Classe ’02, è un rapper di Napoli che in questi mesi si sta facendo notare grazie ad alcuni suoi brani diventati vere e proprie hit nel panorama partenopeo. Tra queste potremmo citare “Familia”, “Range Bianco” e “T Preg”. Nicola è riuscito a farsi conoscere anche nel resto dell’Italia grazie alle collaborazioni con Rocco Hunt, nel brano “Ngopp’a Luna” e con Geolier nel brano “P Secondigliano”. Ecco a voi quindi, la nostra intervista a Nicola Siciliano, buona lettura.

intervista a nicola sicliano
Ntò e Nicola Sicliano

Come ti sei avvicinato al mondo del Rap e cosa ti ha spinto ad iniziare il tuo percorso con la musica?

La passione per la musica, e in particolare per il Rap, l’ho avuta grazie a mio padre. Ricordo che sin da piccolo mi faceva ascoltare artisti come 50 Cent e successivamente i Co’Sang.

Sempre parlando di musica, quali sono stati gli artisti napoletani che ti hanno cresciuto e ispirato di più?

Sicuramente, come avevo anche citato nella risposta precedente, I Co’Sang. Mi piacevano molto perchè cercavano di trsmettere un messaggio positivo anche dove era difficile, come in strada. E questo fatto mi ha sempre affascinato molto.

Hai rilasciato da poco il tuo nuovo singolo “Familia”. Sei contento del successo che sta riscontrando e del responso del pubblico?

Moltissimo, sinceramente non mi aspettavo tutto questo calore e apprezzamento da parte del pubblico, non do mai nulla per scontato. Inoltre, tutto questo è accadduto all’improvviso.

Quali sono i messaggi che cerchi di trasmettere attraverso la tua musica? 

Il messaggio che cerco di trasmettere è sicuramente un messaggio di positività. Voglio far capire alla gente che a Napoli non c’è soltanto il male che molti pensano.

Se tu potessi consigliare tre tuoi brani a qualcuno che non ti conosce musicalmente, quali sarebbero?

Direi “Armstrong”, “Billy Remix” e come terzo “Familia”

 

Speriamo che la nostra intervista a Nicola Siciliano vi sia piaciuta, in tal caso, leggete anche : Intervista a Ketama126