Oggi vogliamo parlarvi di Peppe Soks portandovi 5 curiosità su di lui.
Per chi non lo sapesse il suo vero nome è Giuseppe De Luca ed è un rapper italiano classe ’97 originario della città di Salerno. Negli ultimi anni Peppe Soks è riuscito a portare la sua musica in tutta Italia, con diverse hit che hanno scalato tutte le classifiche digitali.

Peppe Soks
Peppe Soks

5 Curiosità su Peppe Soks

Quello che faremo insieme a voi in questo articolo è approfondire alcuni aspetti della sua musica e della sua vita. Iniziamo dal come si è avvicinato alla musica, proseguendo con gli artisti che lo hanno fatto appassionare al Rap e tanti altri aspetti interessanti.

Il modo in cui si è avvicinato al mondo del Rap

Quando era bambino nel suo quartiere c’erano tanti ragazzi più grandi di lui che ascoltavano rap e facevano freestyle, da lì ha iniziato ad avvicinarsi a questo genere.

Gli artisti con cui è cresciuto Peppe Soks

Inizialmente i primi rapper con cui è cresciuto sono stati i Co’Sang, icone del rap underground partenopeo. Successivamente ha iniziato a scoprire e seguire altri artisti come i Club Dogo, Marracash e altri pilastri del rap italiano. Ultimamente invece è in fissa con vari artisti francesi.

A cosa e chi si è ispirato per realizzare “Mancavi tu”?

Indubbiamente questo brano è stato un trampolino di lancio per Peppe Soks. Ogni artista ha le sue hit che portano il proprio nome ad essere conosciuto in tutta Italia, per Giuseppe questa è una di quelle. Di solito quando scrive dei brani love cerca di impersonificarsi all’interno di storie d’amore in cui le persone possano rispecchiarsi. Anche per “Mancavi tu” è stato così, nonostante sia stato influenzato nella scrittura dai propri sentimenti nei confronti della donna che ama.

La nascita del suo nome d’arte

Come vi abbiamo detto ad inizio articolo il suo vero nome è Giuseppe De Luca. Il nome Peppe Soks invece è nato dal suo passato come writer. Da ragazzino firmava i propri graffiti con la parola “Sox”, riferimento alla squadra di baseball americana “Boston Red Sox”. Successivamente ha deciso di modificare la parola in “Soks” e unirla al diminutivo del suo nome “Peppe”.

Le sue passioni oltre la musica

La musica per lui oltre che una passione è diventata a tutti gli effetti il suo lavoro. Ultimamente si sta appassionando ai vini, ma è ancora agli inizi per avere una grande conoscenza in materia. In più, ama viaggiare e scoprire il mondo con i propri occhi. Ha girato tutta l’Italia sia per lavoro che per sua passione personale. Ultimamente è stato a Cuba, ma una delle sue mete future sarà la California.

Mai mollare

I più giovani probabilmente non sanno che Peppe Soks, nonostante sia arrivato al successo nazionale negli ultimi anni, è presente nel gioco da tantissimo. Ha iniziato da ragazzino e ha collaborato con tanti nomi che poi sono diventati tra i volti più noti di questo genere in Italia negli anni a venire. A prescindere da questo non ha gettato la spugna, ma ha deciso di continuare a credere in sé stesso e nel suo talento artistico. Ad oggi è riuscito ad emergere e a ritagliarsi il suo spazio all’interno di questo settore, dimostrando a tutti ma per primo a se stesso, che chi ha veramente un talento prima o poi riesce a dimostrarlo a tutti quanti.

Speriamo che le curiosità su Peppe Soks vi siano piaciute.
Leggi anche: 5 curiosità su Geolier che non conosci
Ascolta Peppe Soks su Spotify qui.