Oggi vogliamo parlarvi di Rkomi, uno dei rapper più importanti della nuova scuola.
In questo articolo, potrete leggere 10 curiosità su di lui e sulla sua musica.

10 curiosità su Rkomi che non conosci

Come si è appassionato al Rap?

Nella sua compagnia di amici si ascoltava Rap e in particolare suo cugino faceva freestyle. Ma in pochi sanno che a convincere Rkomi, ad iniziare a fare Rap è stato Ernia durante una festa di capodanno.

Il lavoro prima del successo

Sino all’età di 21 anni ha lavorato sia come barista che come lavapiatti a Milano.

La passione per le arti marziali

Ha sempre avuto una passione per le arti marziali, in particolare per il Muay thai, infatti da alcuni anni sta prendendo lezioni.

Curiosità su “Dasein Sollen”, noto brano di Rkomi

La canzone di Rkomi, fa riferimento alla parola tedesca “Dasein”, che in tedesco significa “Esistenza”. Parola utilizzata spesso dai filosofi tedeschi, in particolare da Martin Heidegger, uno dei maggiori esponenti dell’esistenzialismo.

Il suo libro autobiografico

Nel 2018 oltre ad uscire il suo l’ep “Ossigeno”, è uscito anche il libro insieme al progetto musicale. Un contenuto autobiografico, dove ha raccontato svariati aneddoti del suo percorso e della sua vita.

Un aneddoto tratto dal libro

Tra i vari episodi che racconta, uno è il modo in cui combatteva la timidezza e l’ansia prima dei concerti. Durante le prime serate era solito bere prima di salire sul palco per caricarsi e sentirsi più sicuro. Ovviamente, nel corso del tempo ha abbandonato questa sua abitudine, trovando maggiore sicurezza in se stesso.

Si è ritirato da scuola

Ha frequentato il liceo alberghiero, però all’età di 17 anni ha deciso di abbandonare gli studi ed iniziare a lavorare.

Le musicalità oltre al rap

Nel suo percorso d’artista ha iniziato con il rap classico per poi successivamente spaziare e variare sempre di più. Tutti i musicisti, nel corso del tempo acquisiscono varie sonorità, sia per valorizzare la propria musica e allo stesso tempo per continuare a stupire gli ascoltatori. Dopo il primo disco ha deciso di sperimentare varie sonorità insieme al suo team, portando sound legati al pop e al funk, uniti a vari strumenti musicali.

I primi progetti musicali

Nonostante abbia iniziato ad ottenere il successo dal 2016 in poi, ha realizzato alcuni progetti prima di quel periodo. Infatti, nel 2012 è uscito “Keep calm mixtape” con il rapper Sfaso e “Quello che non fai tu” insieme a Falco. Invece, nel 2013 ha pubblicato “Cugini bella vita” insieme a Pablo Asso.

L’amicizia con Tedua

I fan più accaniti sapranno già della forte amicizia con Tedua, ma in pochi sanno che sono stati coinquilini per un periodo della loro vita.

Infine speriamo che le curiosità su Rkomi vi siano piaciute.
Leggi anche: Le migliori frasi di Rkomi
Ascolta Rkomi su Spotify qui.