Anche se può sembrare insolito leggere “Salmo parla del Corona Virus” non c’è cosa più normale di questa. Gli artisti prima di essere delle star, sono delle persone e quindi come tutti riflettono su determinati temi che i mezzi di comunicazioni ci pongono. In passato vi avevamo parlato di quanto la massa cerchi di catalogare le persone in un determinato ruolo senza riuscire a vedere quella persona in altri contesti o situazioni. Era successo anche quando alcuni rapper tra cui Salmo si erano esposti politicamente, dicendo la loro su alcuni fatti e personaggi legati al mondo della politica. Questa situazione aveva generato vari dissensi e polemiche.
Dovrebbe essere interessante e positivo vedere un artista che oltre alla musica, espone un punto di vista su vari contesti e argomenti, anche lontani dal suo ruolo.

Salmo parla del Corona Virus

Pochi giorni fa Salmo attraverso due storie su Instagram ha esposto il problema del Corona Virus dal suo punto di vista, nelle quali attraverso due semplici grafici con ironia affronta il tema.
Nella prima storia mostra un grafico dove vengono rappresentati i luoghi e le percentuali di diffusione del Corona Virus.

Salmo parla del Corona Virus
Salmo parla del Corona Virus

Nella seconda invece mostra lo stesso grafico modificato da lui, esponendo un altro tema, ovvero quello del razzismo. Argomento sempre attuale e di cronaca soprattutto nel mondo del Rap.

Salmo
Salmo mette a confronto il Corona Virus con il tema del razzismo

Il senso di tutto questo? Salmo ha fatto notare quanto a volte si faccia allarmismo su temi che alla fine sono distanti da noi. Capita che l’informazione si riversi su temi importanti, ma allo stesso tempo gonfiati per fare notizia e qualche click in più.
Alcuni non hanno capito il significato, altri si sono fatti due risate, noi invece abbiamo deciso di farci una riflessione sopra.
Detto questo speriamo che l’articolo “Salmo parla del Corona Virus” vi sia piaciuto e vi abbia fatto riflettere.

Leggi anche: Le migliori frasi di Salmo