Oggi vogliamo portarvi 5 curiosità su Skinny, giovane promessa di Catania.
Il suo vero nome è Noà Magro, e in poco tempo è diventato uno degli emergenti più di spicco della regione. Nonostante le difficoltà di portare avanti una passione come quella del rap nelle regioni del Sud, Skinny è riuscito a rompere quel “muro” ritagliandosi il suo spazio, sia nella scena locale che sia in quella italiana.

5 curiosità su Skinny 

Skinny

La sua passione per la musica

Skinny, si è avvicinato al mondo dell’hip hop attraverso il writing e il freestyle, grazie ai ragazzi più grandi della sua città che si erano già avvicinati a questa cultura.

Gli artisti con cui è cresciuto

Durante l’adolescenza i rappers che ha ascoltato maggiormente sono stati Noyz Narcos e Guè Pequeno, artisti che ancora oggi lo influenzano tanto.

Come è nato il singolo “Pregiudicati”

Il singolo è nato durante un suo periodo di isolamento, che si era preso per studiare e concentrarsi su se stesso. Una volta superato questo periodo in poche ore ha scritto il brano e il giorno dopo è andato a registrarlo. Dopo averla riascoltata, sapeva che questa canzone era a tutti gli effetti “una hit”, ma non si sarebbe mai aspettato i numeri che ha raggiunto.

Uno sguardo dentro la mentalità di Catania

Skinni racconta di quanto sia difficile fare musica in Sicilia, questo perchè purtroppo c’è tanta invidia nella scena locale. Inoltre, i pochi rapper che si sono già affermati non vedono di buon occhio gli emergenti. Tutto questo genera pochi stimoli per i giovani talenti della regione, dove al posto di essere accompagnati nel percorso musicale, si ritrovano soli e demotivati. Dal punto di vista di Noà, diventare un artista di spicco in Sicilia, diventa obbligatoriamente un percorso individuale. Per lui, il successo è arrivato dall’oggi al domani e spesso si sente sotto pressione, questo perchè chi lo guarda si fa un idea di lui costruita sulle poche informazioni che reperiscono in giro, però senza conoscerlo davvero.
Nonostante ci siano ancora persone che non credono in quello che sta facendo, ormai è innegabile che il suo lavoro sia apprezzato tantissimo. È riuscito a ritagliarsi il suo spazio nella scena e a diventare un punto di riferimento per il rap nella sua regione.

Le sue passioni oltre la musica

Oltre alla musica, ha una grande passione per il disegno e la produzione di strumentali. In più, ama tutti i lavori che gravitano attorno al mondo del rap, come le grafiche, la fotografia e la direzione artistica. Tutto queste passioni le continua ad approfondire nel suo quartiere e nel posto in cui è nato, questo perchè nonostante il successo che sta ottenendo, è rimato legato alle sue radici.

Infine, speriamo che le curiosità su Skinny vi siano piaciute.
Leggi anche: 5 curiosità su Geolier
Ascolta Skinny su Spotify qui.