Oggi vogliamo portarvi le parole di Travis Scott contro la polizia americana.
Per via dei fatti che stanno accedendo negli Stati Uniti, tanti rapper si sono esposti sulla vicenda. Purtroppo sono sempre più frequenti abusi di potere da parte delle forza dell’ordine in America. Sicuramente, rispetto all’Italia anche la mentalità comune americana non aiuta. Basta pensare a quanto siano diffuse le armi e una mentalità violenta anche nei cittadini stessi. Nonostante ciò, la violenza usata da persone che dovrebbero difendere il popolo, non sarà mai giustificata.
In questo caso, Travis Scott non si è voluto soffermare solo sul razzismo, ma direttamente contro la polizia.
Detto questo, nel paragrafo qui sotto, potrete leggere le parole di Travis sulla vicenda.

Travis Scott contro la polizia americana

Le parole di Travis Scott contro la polizia americana : “Non ci sono quasi parole per esprimere esattamente quello che provo. Perdiamo costantemente i nostri fratelli e sorelle a causa della brutalità degli ufficiali o di chiunque abbia intenzioni sbagliate per il nostro bene. La rabbia che tutti proviamo, proviene dall’esperienza personale diretta e dal costante dolore di voler far sentire le nostre voci. Dobbiamo cambiare e riformare la politica di polizia nelle nostre città degli Stati uniti. Dovrebbe esserci immediatamente più responsabilità da parte di tutti quanti! In maggior modo, quando gli ufficiali abusano del loro potere, a tal punto da rendere la vita di una persona inutile. Io e il mio team stiamo facendo tutto il possibile per assicurarci che questi problemi vengano affrontati a lungo termine”

Speriamo che le parole di Travis Scott vi abbiano fatto riflettere. Siamo ancora lontani da un mondo sereno e giusto, ma già protestare e parlare di determinati problemi tutti insieme, è il primo passo per il cambiamento.
Infine speriamo che queste informazioni vi siano piaciute.
Leggi anche: 6ix9ine su George Floyd