Tutta la discografia di Salmo da solista, dagli inizi ad oggi.
Salmo iniziò ad approcciarsi alla musica sin da quando era davvero giovanissimo, intorno ai 13 anni.
Come tanti ragazzini aveva un sogno, il suo era la musica e iniziò proprio a quell’età a scrivere le prime rime.
Infatti nel 1999 pubblicò il suo primo demo chiamato “Premeditazione e dolo” insieme a due ragazzi della sua stessa città natale (Olbia)

Come era ai tempi rappando? Ascoltatelo voi stessi ?

5 anni dopo nel 2004 pubblicò il suo primo demo da solista che intitolò “Sotto pelle”

Salmo – “Vuoto a perdere” traccia estratta da “Sotto Pelle”

L’anno dopo nel 2005 pubblicò il suo secondo demo “Mr.Antipatia”

“Mr. Antipatia” la title track dell’omonimo demo

Nel 2011 pubblicò il suo primo album “The Island Chainsaw Massacre” disco con il quale Salmo è riuscito a spopolare in tutta Italia.
In particolare con i singoli accompagnati da video “L’eba di Grace”, “Il senso dell’odio”, Street drive In rmx” e “Un dio personale”

Nel 2012 uscì il secondo Album ” Death Usb”;
Un disco in cui propose di unire il Rap alla Dubstep e fù un successo pazzesco. Accompagnato da un merchandising unico.
Infatti aveva inserito nella deluxe edition per i fan più accaniti delle pennine usb personalizzate e numerate con all’interno il disco ?

Nel 2013 pubblicò “Midnite”, ennesimo successo di Salmo che riconfermò il suo talento e la sua unicità nel Rap Game Italiano.
Un disco importante che segna l’evoluzione e il suo cambiamento artistico alla ricerca di un qualcosa di diverso ma nuovamente unico ed inimitabile.

Nel 2016 pubblicò Hellvisback, disco che non solo lo fece riconfermare come uno dei migliori Rapper della scena, ma fu un disco di “intermezzo” per raggiungere il grande pubblico.
Un disco con il quale mise le basi per diventare l’Icona musicale che è adesso nel nostro Paese.

Nel 2018 ha pubblicato il suo attuale ultimo lavoro “Playlist” per tanti il disco più atteso e più in hype dell’anno scorso.
Un disco con il quale ha portato avanti il processo di evoluzione artistica, un disco con il quale è riuscito a mettere d’accordo tutti, sia i fan accaniti che i nuovi ascoltatori.
Un disco che non ha età, non ha un “target”, un disco che piace a giovani e grandi, un disco pensato e strutturato in un modo unico e senza eguali.

Leggi e ascolta anche ????
10 BRANI DI SALMO CHE NON CONOSCI