E’ uscito “La bella musica” il nuovo album di Vegas Jones, oggi vogliamo portarvi le migliori frasi tratte da questo disco. Un disco che sicuramente rispecchia l’anima del rapper, andando a trattare quei temi che lo hanno sempre reso unico. Il disco contiene 13 brani e soltanto un feat, con Fabri Fibra. Artista che ultimamente lo abbiamo visto collaborare in vari dischi di tanti rapper italiani. Il disco ha un nome a cui si possono associare vari significati. Il primo che ci viene in mente è di quella musica fatta per passione, fatta senza pensare solo alle vendite. Le produzioni dell’album sono state realizzate da Boston George, Joe Vain, Kid Caesar e Andry The Hitmaker.
Attraverso il format delle frasi, in questo caso di Vegas Jones, vogliamo aiutarvi a cogliere le frasi più significative che ha scritto in questo lavoro.

Vegas Jones frasi
Vegas Jones

Frasi Vegas Jones: Le migliori tratte da “La bella musica”

Quanto deve essere forte un uomo, per essere un uomo. (La bella musica)

Quando capirete che questo è un tutti contro tutti, cercherete aiuto dal primo che ha capito il trucco. (Presidenziale)

Non ho mai capito perché c’è chi vince e chi perde se questa vita non è un gioco. (Solido)

Dai mettiti comoda, sei a casa, non andare in ansia, tutto passa. (Penthouse)

E ogni volta che ti guardo io ho i brividi, penso soltanto a quando potrò risentirti. (Baby girl)

Non ho passato un bel periodo, ho perso il baricentro, sono concentrato adesso, questo è il mio rinascimento. (Supercar)

Devo aprire gli occhi, ora sono sveglio, nel mondo dei sogni non posso restare. (Puertosol)

Pensa ai soldi, è necessario in questo mondo stra finto. (Settebello)

 

Speriamo che questo articolo sulle frasi più belle di Vegas Jones tratte da “La bella musica” vi sia piaciuto.
Leggi anche: Le migliori frasi tratte da “Persona” di Marracash