Oggi torniamo a parlare di yungblud. In questo articolo in particolare, potrete leggere 10 curiosità sulla sua carriera artistica e sulla sua vita privata che forse non conoscete. Buona lettura!

yungblud
yungblud

 

Il suo vero nome 

Il suo vero nome è Dominic Richard Harrison, è nato il 5 agosto 1997 a Doncaster in Inghilterra. I suoi genitori sono Samantha e Justin Harrison.

Uno stile particolare

Dominic sin da piccolo è sempre stato un ragazzo alternativo. I suoi genitori lo hanno sempre supportato e non hanno mai voluto limitare il suo modo di esprimersi. Ha raccontato che già all’età di 9 anni sua mamma lo lasciava libero di mettere lo smalto e di vestirsi con abiti gothic.

La scuola

Ha studiato teatro alle “Arts Educational Schools”, una scuola di arti dello spettacolo indipendente con sede a Chiswick, Londra. Dove ha imparato a recitare, cantare, ballare,  e disegnare. 

La recitazione

Molti non sanno che yungblud ha interpretato il personaggio di “Oz”, nello show televisivo Disney “Lodge”.

Influenze musicali 

Ha dichiarato che le sue influenze musicali sono “Lady Gaga, i Beatles, Bob Dylan, Eminem e gli Artic Monkeys”, è cresciuto ascoltando la loro musica.

Orientamento sessuale

Dominic ha sempre dichiarato di essere eterosessuale, ma ha anche detto che se incontrasse un bel ragazzo o una persona trans, non si potrebbe mai dire. Anche nei testi delle sue canzoni affronta questo tema. Specialmente nel brano “Parents”.

Come si definisce

Yungblud si definisce come un “artista socialmente consapevole che non ha paura di offrire canzoni di protesta.”

Colonna sonora di fast & Furious

La sua canzone “Time in a Bottle” è la colonna sonora di “Fast & Furious Presents: Hobbs & Shaw” del 2019.

Soffre di ADHD

Molti non sanno che soffre di ADHD, un disturbo da deficit dell’attenzione e da iperattività. Ma proprio questo disturbo lo rende molto produttivo sotto il punto di vista lavorativo.

I suoi testi

I suoi testi sono chiari e parlano di questioni politiche e sociali. Dal controllo delle armi degli Stati Uniti ai problemi di violenza sessuale, all’impatto distruttivo della tecnologia sulla nostra salute emotiva.

 

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche : Le frasi più belle di yungblud